15/16 G.21 Lecco-Sondrio

Scamozzi Riccardo in meta. Foto: A. Magini.
Scamozzi Riccardo in meta. Foto: A. Magini.

 

Alla penultima di campionato il Sondrio Rugby esce perdente dall’incontro che sembra essere diventato la bestia nera per la formazione Valtellinese. La Sertori si è presentata a Lecco con solo diciannove giocatori, colpa dalla lunga lista degli infortunati, a cui all’ultimo si sono aggiunti anche Rossi e Moroni, e degli insufficienti rimpiazzi a disposizione. Il “derby” come sempre è stato molto combattuto ed il Lecco ha vinto meritatamente l’incontro.  Onore a chi è sceso in capo nonostante gli acciacchi e che ha venduto cara la pelle. Da segnalare la prestazione grintosa del veterano Riccardo Scamozzi che ha messo a segno due mete ed il rientro del pilone Paolo Amonini (Turbo) dopo quasi due anni di assenza. Domenica 8 Maggio il quindici sondriese ospiterà al Cerri-Mari la capolista Parabiago in quello che sarà l’ultimo incontro della stagione.

Formazione: Di Clemente, Sole, Del Dosso, Rotella (Magri), Olivari (Colli), Schenatti L., Grillotti, Moretti, Scamozzi (Ciapponi), Pontiggia, Della Bosca, Varisto, Paruscio (Tuono), Della Cristina F., Silvestri. Allenatori: Gorla e Grillotti. 

Marcatori Sondrio: 2 mt Scamozzi, 1 mt Grillotti, 2 tr Grillotti. 

Risultati: Parabiago-Piacenza 18-16 (4-1), Lecco-Sondrio 38-19 (5-0), Alghero-Capoterra 26-25 (5-1), Settimo-Varese 38-7 (5-0), Biella-Parma 34-17 (5-0), Novara-Milano 22-16 (5-1).

Classifica: Parabiago 85, Settimo 78, Alghero 68, Lecco 62, Piacenza 60, Cus Milano e Sondrio, Capoterra 43, Parma e Biella 41, Varese 18, Novara 9. 

Leggi tutto...

15/16 G.20 Piacenza-Sondrio

Partita d'andata. Foto: A. Magini
Partita d'andata. Foto: A. Magini

 

La Sertori Sondrio esce sconfitta dalla difficile trasferta di Piacenza in una partita alla quale aveva poco o nulla da chiedere, se non di uscire dignitosamente dal campo. Abbandonate le residue speranze negli spareggi, sono forse venute meno alcune spinte  motivazionali in un gruppo che ha comunque fatto bene in questa stagione. Poi una lunga fila di infortuni ed assenze varie ha costretto i tecnici ad inventare la formazione scesa in campo oggi. Hanno così avuto la soddisfazione di giocare a Piacenza alcuni ragazzi della franchigia Livigno/Sondrio (serie C/2) come Settineri, Bormolini, Cantoni, De Marzi, oltre a Magri portato in panchina per arrivare ai 22 a referto ma non disponibile per infortunio. D’altra parte un buon Piacenza, autore di un eccellente girone di ritorno, si dimostra squadra di qualità superando in classifica la Sertori al quarto posto. Poco da dire sulla partita, se non l’infortunio occorso a Settineri dopo pochi minuti dal via che ha costretto a spostare Silvestri in prima linea. Da segnalare poi la prima meta in serie B ottenuta da Alessio De Marzi e il solito buon bottino personale di Giovanni Grillotti con 14 punti a referto. Nei commenti del post-match, Grillotti senior ha ringraziato tutti i ragazzi del Livigno per la disponibilità data in un momento di difficoltà. Nessuna osservazione da rivolgere alla squadra scesa in campo oggi. Tutti hanno fatto il loro dovere, forse anche di più dimostrando di onorare la maglia. Domenica prossima sarà tempo di Lecco-Sondrio, partita molto sentita che ha visto ultimamente prevalere i lariani con 5 vittorie negli ultimi 6 incontri. La speranza di Gorla e Grillotti è quella di recuperare almeno qualche titolare per onorare fino alla fine il campionato.

Formazione: Del Dosso, Sole, Rotella(Di Clemente), Colombini(Colli), Zampelli(De Marzi), Schenatti Luca, Grillotti, Silvestri, Moretti, Rossi, Scamozzi(Ciapponi), Della Bosca, Settineri(Bormolini), Moroni(Cantoni), Paruscio. A disposizione: Magri. 

Marcatori: cp Grillotti, mt Schenatti Luca tr Grillotti, mt Grillotti tr Grillotti, mt De Marzi tr Grillotti. 

Risultati: Piacenza-Sondrio 43-24 (5-0), Cus Milano-Alghero 28-31 (1-4), Capoterra-VII° Torino 10-39, (0-5), Varese-Parabiago 19-45 (0-5), Parma-Lecco 17-20 (1-4), Biella-Novara 29-21 (4-0).

Classifica: Parabiago 81, Settimo 73, Alghero 63, Piacenza 59, Sondrio e Lecco 57, Cus Milano 56, Capoterra 42, Parma 41, Biella 36, Varese 18, Novara 5. 

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa Sondrio Rugby)

Leggi tutto...

15/16 G.19 Sondrio-Capoterra

Meta di Grillotti - Foto A.Magini
Meta di Grillotti - Foto A.Magini

 

Ancora una volta l’ultimo minuto è stato fatale alla Sertori Sondrio che, come all’andata, cede le armi al Capoterra proprio nelle ultimissime fasi di gioco. La non corretta gestione dell’ultima palla giocabile, sarebbe bastato tenerla vicino al raggruppamento e far passare il tempo con ripartenze assistite,ha così permesso ai sardi di effettuare il decisivo sorpasso ai danni di un Sondrio con tanti infortuni e giocatori fuori ruolo. E’ stata una giornata di sofferenza per gli avanti, sia in mischia chiusa che nelle maul, cosa che ha fatto venire meno la principale fonte di gioco. Dopo la meta iniziale della Sertori, ottenuta con il solito carrettino organizzato, il Capoterra ha fatto vedere un gioco di  superiore qualità orchestrato dall’italo-argentino Francesio, classe 1975, leader in campo e fuori. Molto equilibrato il primo tempo, finito sotto per 14 a 15. A inizio ripresa la Sertori ha cercato l’allungo andando sul 24-15, ma tanto non è bastato perché il Capoterra ha di seguito colpito con altre tre marcature pesanti. La Sertori è rimasta sempre in partita, dopo la meta del solito Moretti, con i calci piazzati di Giovanni Grillotti molto preciso anche dalla lunga distanza. Alla fine sono stati 23 i punti a referto per il giovane estremo/apertura , oggi schierato fuori ruolo come n° 9. Spiace vedere spesso soccombere i nostri ragazzi all’ultimo secondo, basti ricordare l’altra sconfitta casalinga con il Settimo Torino, anche se bisogna ammettere che, nonostante il grande cuore messo in campo anche oggi, forse  a volte manca la necessaria lucidità per gestire situazioni complesse nei momenti decisivi del match. A questo punto del campionato, mancano alla fine solo tre incontri, si dovrà iniziare a pensare alla prossima stagione senza però abbassare la guardia, a partire dalla prossima impegnativa trasferta di Piacenza.

Formazione: Di Clemente (Zampelli), Del Dosso, Della Cristina Fabrizio, Colombini, Olivari (Sole), Schenatti Luca, Grillotti, Della Cristina Corrado, Moretti, Scamozzi (Della Bosca), Varisto (Paruscio), Pontiggia, Azzalini (Ciapponi), Moroni, Silvestri. A disposizione: Magri, Rotella.  

Marcatori: ‘2 mt mischia Sertori nt, ‘4 mt Capoterra nt, ‘8 cp Grillotti, ’11 mt Capoterra tr, ’14 cp Grillotti, ’32 cp Grillotti, ’35 cp Capoterra, ’45 mt Moretti tr Grillotti, ’48 cp Grillotti, ’51 cp Capoterra, ’56 mt Capoterra nt, ’60 cp Grillotti, ’65 mt Capoterra tr, ’68 e ‘73 cp Grillotti, ’80 mt Capoterra tr. 

Risultati: Parabiago-Cus Milano 22-7 (4-0), Lecco-Piacenza 21-9 (4-0), Sondrio-Capoterra 33-37 (1-5), Alghero-Varese 43-10 (5-0), VII° Torino-Biella 23-6 (4-0), Novara-Parma 19-19 (2-2).

Classifica:  Parabiago 76, VII° Torino 68, Alghero 59, Sondrio 57, Cus Milano 55, Piacenza 54, Lecco 53, Capoterra 42, Parma 40, Biella 32, Varese 18, Novara 5. 

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa del Sondrio Rugby)

Leggi tutto...

15/16 G.18 Parma-Sondrio

Partita di andata. Foto: A. Magini.
Partita di andata. Foto: A. Magini.

 

La Sertori ottiene a Parma il secondo pareggio della stagione impattando una partita condizionata, ancora una volta, da mischie no-contest per circa 30 minuti del secondo tempo. I ragazzi erano partiti per la lunga trasferta sapendo che solo una vittoria avrebbe lasciato intatte le speranze nei play-off e l’approccio mentale alla partita  è stato da dentro o fuori. Nel corso del primo tempo lunghi minuti di permanenza nei 22 metri ducali hanno portato a casa solo un piazzato di Giovanni Grillotti. La mischia chiusa ha subito fatto il proprio dovere mettendo in difficoltà il pack di casa, tra  l’altro molto più pesante. La touche non ha invece lavorato come al solito facendo venire meno uno dei temi di gioco più cari al Sondrio. Il primo tempo si è chiuso sul 10 a 6 per il Parma, grazie anche ad una meta ottenuta con i trequarti. Nel corso della ripresa, dopo  pochi minuti di grande sofferenza per gli avanti parmensi, ecco la “solita” serie di infortuni in prima linea che ha convinto il Parma a chiedere al direttore di gara lo svolgimento di mischie senza spinta. Al ’70 la seconda meta dei locali ha fatto temere il peggio, ma la Sertori ha subito spinto sull’acceleratore ottenendo la meta del pareggio con la “specialità della casa”, una maul avanzante da touche finita in meta. Sul 17 pari Giovanni Grillotti ha cercato la trasformazione della vittoria. Ma il calcio, da posizione molto angolata, è uscito di poco e così si  è cristallizzato il pareggio finale. La concomitante vittoria in trasferta a Milano del VII° Torino chiude di fatto i giochi per il post season. Parabiago e lo stesso Settimo sono meritatamente lanciati verso il sogno della seria A. I ragazzi di Gorla e Grillotti occupano attualmente il terzo posto in classifica incalzati da Alghero e Piacenza. Abbiamo raccolto l’opinione di un Jmmy Grillotti particolarmente contrariato per il pareggio odierno: “ Non ho particolari critiche da fare ai miei ragazzi. Oggi, per circa mezz’ora, con le mischie no-contest abbiamo giocato ad un altro sport, che non è il rugby. E’ la seconda volta che succede, la prima a Parabiago. Il regolamento lo consente e noi non siamo tutelati. Il nostro pacchetto, molto più leggero, ha messo sotto quello di casa…ma questo non è bastato”.

Formazione: Di Clemente (Schenatti Luca), Del Dosso, Della Cristina Fabrizio, Colombini, Olivari (Zampelli), Grillotti, Schenatti Marco, Silvestri (Ciapponi), Rossi, Moretti (Varisto), Della Bosca, Pontiggia (Della Cristina Corrado), Azzalini (Scamozzi), Paruscio, Enache (Pedranzini). 

Marcatori: ‘3 cp PR, ’12 e’30 cp Grillotti,’35 mt Pr tr, ’55 drop Grillotti, ’65 cp Grillotti, ’70 mt Pr tr, ’75 mt mischia Sertori nt.

Risultati: Capoterra-Parabiago 27-29 (2-5), Biella-Lecco 18-18 (2-2), Varese-Piacenza 0-63 (0-5), Parma-Sondrio 17-17 (2-2), Cus Milano-VII° Torino 16-18 (1-4), Novara-Alghero 19-39 (0-5).

Classifica:  Parabiago 72, VII° Torino 64,  Sondrio 56, Cus Milano 55, Piacenza e Alghero 54, Lecco 49, Parma 38,  Capoterra 37, Biella 32, Varese 18, Novara 3. 

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa del Sondrio Rugby)

 

Leggi tutto...

15/16 G.17 Sondrio-Varese

Meta di Francesco Moretti - Foto A. Magini
Meta di Francesco Moretti - Foto A. Magini

 

Gli obiettivi della 17° giornata erano due: vittoria con bonus ed una prestazione convincente in vista della difficile trasferta di Parma. Obiettivi raggiunti. Risultato roboante: punto di bonus offensivo guadagnato già al 19° minuto del primo tempo quando Tommaso Silvestri, in veste di n.8, concretizzava in meta una delle numerose mischie avanzanti targate Sertori. Mischie chiuse amministrate egregiamente dal giovane Pietro Ciapponi autore di un’ottima prestazione in un’inconsueta posizione di tallonatore. Partita quindi a senso unico. Quindici le mete messe a segno dal XV dei coach Gorla e Grillotti, contro una sola dei ragazzi di Varese. Da sottolineare l’esordio con meta di Sergio Magri, altro giovane proveniente dal vivaio della società, oltre alla solita prestazione di quantità del Balo (Francesco Moretti). Si rivede in campo anche Luca Schenatti, fuori squadra da quasi cinque mesi a causa di un infortunio. Bilancio di giornata molto positivo, condito dalla vittoria del Lecco sul Grande Milano che permette ai sondriesi di agguantare il terzo posto in classifica. Cinque giornate alla fine della “regular season”, 25 punti in palio. Un ultimo mese di sforzo per divertirsi e, perché no, sperare in un qualcosa di ancora matematicamente possibile. 

Formazione: Di Clemente (45' Magri), Olivari, Della Cristina F., Colombini(52' Dal Toè, 70' Azzalini), Del Dosso, Grillotti (41' Schenatti L.), Schenatti M., Silvestri, Moretti, Rossi (52' Scamozzi), Varisto, Pontiggia (52' Della Bosca), Paruscio, Ciapponi, Pedranzini (62' Enache). Allenatori: Gorla e Grillotti.

Marcatori: 3' m. Moretti, 6' m. Moretti tr. Grillotti, 12' m. mischia Sondrio, 19' m. Silvestri tr. Grillotti, 34' m. mischia Sondrio tr. Grillotti, 40' m. Del Dosso, 44' m. Colombini tr. Schenatti M., 47' m. Pedranzini tr. Schenatti M., 53' m. Varisto tr. Schenatti M., 61' m. Olivari tr. Schenatti M., 66' m. Varese, 70' m. Dal Toè, 72' m. Olivari tr. Schenatti M., 74' m. Moretti tr. Schenatti M., 80' m. Olivari tr. Schenatti M.   

Risultati: Piacenza-Capoterra 37-28 (5-1), Parabiago-Parma 34-17 (5-0), Lecco-Milano 25-3 (4-0), Sondrio-Varese 95-5 (5-0), Alghero-Biella 57-10 (5-0), Settimo-Novara 54-7 (5-0) 

Classifica:  Parabiago 67, Settimo 60, Cus Milano 54, Sondrio 54, Piacenza e Alghero 49, Lecco 47, Parma 36, Capoterra 35, Biella 30, Varese 18, Novara 3. 

Leggi tutto...

15/16 G.16 Cus Milano-Sondrio

Trasferta a Milano - Foto: A. Magini
Trasferta a Milano - Foto: A. Magini

La Sertori patisce ancora una volta la “sindrome” del Giuriati e, nonostante una prova di grande carattere, torna a casa senza nemmeno ottenere un meritato punto in classifica. Le previsioni della vigilia sui diversi moduli di gioco  sono state appieno rispettate con il Sondrio decisamente superiore nelle fasi statiche e nelle maul, mente il Cus ha fatto danni non appena riusciva ad allargare in velocità il gioco. I primi quindici minuti sono stati molto duri per i valtellinesi che hanno subito due mete anche a causa di mancati placcaggi ed un assetto difensivo dei trequarti non ottimale. Un calcio piazzato di Grillotti ha tenuto in piedi la Sertori fino alla “solito” carrettino finito in meta al ventesimo del primo tempo. A questo punto, sul 10 a 17, la pressione dei nostri si è fatta via via più insistente con ripetuti falli fischiati a favore in prossimità della linea di meta milanese. Per ben quattro volte si è deciso di puntare al bersaglio grosso andando in touche senza poi concretizzare. Sugli spalti, tra i numerosi tifosi valtellinesi che hanno seguito con passione e tifo la Sertori, in tanti hanno pensato che sarebbe stato meglio puntare a trasformare i calci avuti, disponendo anche di un buon piazzatore come Giovanni Grillotti. Ma il primo tempo si è così concluso sul 17 a 10 per i milanesi. Stessa musica nella seconda frazione con il Cus Milano, non abituato a tali sofferenze casalinghe, apparso in difficoltà nel contenere gli avanti del Sondrio. Ma, in una delle poche occasioni avute, i trequarti milanesi sono andati a segno per il 22-10, poi incrementato con un calcio piazzato. La veemente reazione d’orgoglio dei ragazzi di Gorla e Grillotti ha chiuso gli avversari nei propri 22 metri per lunghi minuti e, anche in questo caso, si è deciso di non cercare i pali nei numerosi calci di punizione ottenuti. Finalmente ancora gli avanti, con l’ottimo Pedranzini, subentrato ad un encomiabile Enache, hanno bucato la difesa per la meta trasformata del 17 a 25 finale. Negli ultimi disperati assalti, con il Cus Milano in apnea, la Sertori ha avuto l’ennesimo calcio  a favore da posizione non facile ma nemmeno impossibile per l’eccellente piede di Grillotti. Ma anche in questo caso, invece di andare per i pali alla ricerca del punto di bonus difensivo, si è preferito cercare la meta, senza ottenerla e rimanendo così a mani vuote. Rimane negli occhi una buona prestazione dei nostri ragazzi, orgogliosi e mai domi nel loro punti di forza, ma anche la sensazione di non aver appieno sfruttato le occasioni avute contro una squadra, sicuramente buona, ma alla portata della Sertori. La sconfitta del VII° ad Alghero consegna una classifica non ancora chiusa, anche per il Sondrio, in questo bellissimo campionato. 

Formazione: Di Clemente, Silvestri, Della Cristina Fabrizio, Colombini, Olivari, Grillotti, Schenatti Marco, Della Cristina Corrado, Moretti (Rossi), Pontiggia, Della Bosca (Scamozzi), Varisto, Azzalini, Paruscio, Enache (Pedranzini). N.E. Moroni, Ciapponi, Rossatti, Colli. 

Marcatori: ‘5 mt Mi tr, ‘8 cp Grillotti, ’15 cp Mi,’17 mt Mi tr, ’20 mt mischia Sertori tr Grillotti, ’50 mt Mi nt, ’69 cp Mi, ’77 mt Pedranzini tr Grillotti.

Risultati: Biella-Parabiago 18-28 (0-5), Novara-Lecco 6-29 (0-5), Varese-Capoterra 23-31 (0-5), Cus Milano-Sondrio 17-25 (4-0), Parma-Piacenza 16-27 (0-4), Alghero-VII° Torino 40-33 (5-1).

Classifica:  Parabiago 62, VII° Torino 55, Cus Milano 54, Sertori Sondrio 49, Piacenza e Alghero 44, Lecco 43, Parma 36,  Capoterra 34, Biella 30, Varese 18, Novara 3. 

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa del Sondrio Rugby)

Leggi tutto...

15/16 G.14 Biella-Sondrio

Immagine di Repertorio. Foto: A.Magini.
Immagine di Repertorio. Foto: A.Magini.

 

La Sertori Sondrio si mette alle spalle un periodo non facile e ottiene una franca vittoria in trasferta sul non facile terreno del Biella. Oggi i ragazzi hanno appieno soddisfatto le attese degli allenatori. Buono l’atteggiamento difensivo, concreto il gioco in attacco pronto a colpire con cinismo ogni errore dei padroni di casa. La capacità di mettere in carniere punti tutte le volte che se ne abbia l’occasione, è stata proprio la lieta “novità” della partita odierna. Anche oggi la “specialità della casa” ha prodotto macinato e dato sicurezza a tutto il team. La prima meta è stata infatti ottenuta con la consueta, ben organizzata rolling-maul. Nonostante l’assenza di Bogdan Enache, ben sostituito da Pedranzini, tutto il pacchetto degli avanti ha fatto appieno il proprio dovere. Da citare l’ottima prestazione del giovane Francesco Moretti, non solo per le due mete realizzate, ma per la quantità e qualità della sua prestazione. Anche oggi Tommaso Silvestri, impiegato come centro “modello apriscatole”, è andato in meta portando punti che hanno consentito alla Sertori di chiudere il primo tempo sul punteggio di 22 a 10. Nella seconda frazione Sondrio ha continuato a giocare bene marcando la meta del bonus offensivo con Moretti e chiudendo la contesa con la marcatura di Giovanni Grillotti, autore oggi di ben 16 punti. Domenica prossima la Sertori sarà impegnata al Cerri-Mari contro il Novara, ultimo in graduatoria ma comunque meritevole di rispetto  e delle dovute attenzioni. Potrebbe essere l’occasione buona per avvicinare ulteriormente la zona play-off visto che Parabiago e Settimo Torino se la vedranno tra di loro in terra milanese. La storia di questo bellissimo girone 1 di serie B è ancora tutta da raccontare. Forza Sondrio e crederci…tutti!

Formazione: Del Dosso, Colli, Silvestri (Paruscio), Colombini, Olivari, Grillotti, Schenatti Marco, Sole, Rossi (Scamozzi), Ciapponi (Della Bosca), Della Cristina Corrado, Moretti (Varisto), Azzalini, Della Cristina Fabrizio, Pedranzini. N.E. Rossatti, Di Clemente, Dal Toè.

Marcatori: ‘6 mt Bl nt, ’21 mt mischia Sertori nt, ’25 mt Silvestri tr Grillotti, ’35 cp Grillotti, ’37 mt Moretti tr Grillotti, ’40 mt Bl tr, ‘44cp Bl, ’49 mt Moretti tr Grillotti, ’52 mt Bl nt, ’60 mt Grillotti tr Grillotti. 

Risultati: Alghero-Parabiago 22-13 (4-0), Cus Milano-Capoterra 38-7 (5-0), VII° Torino-Lecco 7-5 (4-1), Parma-Varese 31-10 (4-0), Biella-Sondrio 18-36 (0-5), Novara-Piacenza 21-29 (0-5).

Classifica:  Parabiago e VII° Torino 53, Cus Milano 45, Sondrio 44, Lecco 37, Alghero e Piacenza 35, Parma 31, Biella 30, Capoterra 28, Varese 18, Novara 3. 

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa del Sondrio Rugby)

Leggi tutto...

15/16 G.13 Sondrio-VII Torino

 

Meta di J. Azzalini - Foto: A. Magini
Meta di J. Azzalini - Foto: A. Magini

 

La Sertori Sondrio getta a tempo scaduto alle ortiche una partita praticamente vinta sul forte Settimo Torino. Quella vista oggi al Cerri-Mari è stata una partita veramente bella ed emozionante, combattuta punto a punto per tutti gli 80 minuti. Basti dire che il primo tempo si è concluso sul 13-14 per gli ospiti. Il canovaccio del match ha visto una superiorità piuttosto evidente della Sertori con gli avanti. Ben messa in mischia chiusa, letale nelle maul avanzanti che hanno fruttato le due mete. Devastante ad esempio un “carretto” di circa 40 metri fatto crollare dalla difesa del Settimo in prossimità della linea di meta. In evidenza Bogdan Enache che, dimostrando ancora una volta grande attaccamento alla maglia, non ha voluto lasciare soli i compagni giocando con un ginocchio “rotto”. Tommaso Silvestri ha sempre guadagnato la linea del vantaggio con violente percussioni dimostrando di essere, con i suoi 23 anni, il presente ed il futuro  del Rugby Sondrio. Ma tutto il pacchetto ha fatto, come sempre in questo campionato, la parte del leone. D’altro canto il Settimo ha mostrato le migliori cose con i trequarti. La differenza l’ha fatta, come spesso accade, il mediano d’apertura irlandese, autentica spina nel fianco della difesa del Sondrio e anche letale nei calci piazzati. Sua la cavalcata di circa 50 metri che, complice un assetto difensivo della Sertori particolarmente disattento, ha consentito al Settimo di vincere una partita già persa. Proprio all’ultimo secondo dell’ultimo minuto. La gestione delle ultime fasi di gioco, sul 21 a 20 per la Sertori, dopo un bel piazzato di Giovanni Grillotti al 73’, non è forse stata delle migliori. Ancora una volta si è arrivati a giocare gli ultimi momenti cruciali con scelte tattiche non sempre lucide, facendosi prendere quasi dalla paura di vincere. Pur nella sconfitta, che fa male, oggi abbiamo visto una Sertori non inferiore al Settimo, probabilmente lanciato verso i play-off. Dopo la sosta per il 6 Nazioni, la trasferta di Biella dovrà confermare le tante cose buone comunque viste oggi.

Formazione: Di Clemente, Colli, Sole, Colombini, Del Dosso, Grillotti, Schenatti Marco, Della Cristina Corrado, Moretti (Rossi), Silvestri, Della Bosca, Pontiggia (Scamozzi), Azzalini (Paruscio), Della Cristina Fabrizio, Enache (Pedranzini). N.E. Ciapponi, Olivari, Rodigari.

Marcatori:8’ e 13’ cp Grillotti, 26’ e 35’ mt tr VII To, 39’ mt mischia Sertori tr Grillotti, 55’ e 62 cp VII To, 66’ mt mischia Sertori nt, 73’ cp Grillotti, 80’ mt VII To tr. 

Risultati: Parabiago-Novara 76-15 (5-0), Capoterra-Lecco 10-10 (2-2), Varese-Biella 26-28 (2-5), Sondrio-VII° Torino 21-27 (1-4), Piacenza-Alghero 38-34 (4-2), Parma-Cus Milano 22-17 (4-1).

Classifica:  Parabiago 53, VII° Torino 49, Cus Milano 40, Sertori Sondrio 39, Lecco 36, Alghero 31, Piacenza e Biella 30, Capoterra 28, Parma 27,Varese 18, Novara 3.

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa Sondrio Rugby) 

Leggi tutto...

15/16 G.12 Alghero-Sondrio

Partita Andata - Foto: A.Magini
Partita Andata - Foto: A.Magini

 

Pesante battuta d’arresto per la Sertori contro l’Alghero sul campo neutro di Sassari nella prima giornata del girone di ritorno. L’ampiezza del risultato subìto è più eloquente di ogni valutazione. La trasferta, pur tra molti problemi legati ad infortuni e squalifiche, era stata ben preparata e tutto il team ha affrontato il lungo viaggio con la speranza di fare bene per continuare a presidiare i piani alti della classifica. Invece si è assistito ad una prestazione da dimenticare in fretta, una partita quasi non giocata con prestazioni individuali insoddisfacenti in un contesto collettivo negativo. E dire che il primo tempo si è chiuso solo sul 10-6 per gli isolani, con la Sertori tenuta a galla dal piede di Grillotti. Il crollo  c’è stato nei primi minuti della seconda frazione con tre mete in rapida successione trasformate per l’Alghero che ha chiuso la partita sul 31-6. Dopo, solo cambi e un piazzato per i sardi. Alla fine tutti a testa bassa con Grillotti senior particolarmente arrabbiato per quanto visto in campo. A questo punto per la Sertori, scavalcata al terzo posto dal Cus Milano, giunge, quanto mai opportuna, la sosta per il 6 Nazioni. Saranno tre settimane da dedicare al recupero degli infortunati, ma soprattutto al recupero di energie mentali e motivazionali. Si riprenderà domenica 21 febbraio con l’arrivo al Cerri-Mari del Settimo Torino attualmente secondo in classifica ma probabilmente la squadra più attrezzata del lotto.

Tutto il Sondrio Rugby è vicino a Matia Gobbi Frattini ed alla sua famiglia per la prematura perdita della madre.

Formazione: Grillotti, Olivari, Sole, Colombini, Del Dosso (Cecini), Schenatti Marco, Dal Toè, Della Cristina Corrado, Rossi (Scamozzi), Ciapponi (Moretti), Varisto (Della Bosca), Pontiggia, Azzalini (Paruscio), Della Cristina Fabrizio, Enache. NE: Rotella, Di Clemente.

Marcatori: 12’ cp Algh, 14’ mt Algh tr, 26’ e 30’ cp Grillotti, 44’, 51’ e 55’ mt Algh tr, 63’ cp Algh. 

Risultati: Lecco-Parabiago 19-20 (1-5), Biella-Capoterra 20-10 (4-0), Novara-Varese 35-41 (2-5), Alghero-Sondrio 34-6 (5-0), Cus Milano-Piacenza 39-31 (5-1), VII Torino-Parma 58-12 (5-0).

Classifica: Parabiago 48, VII Torino 45, Cus Milano 39, Sertori Sondrio 38, Lecco e Alghero 29, Capoterra e Piacenza 26, Biella 25, Parma 23,Varese 16, Novara 3. Lecco e Capoterra 1 partita in meno. 

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa del Sondrio Rugby)

 

Leggi tutto...

15/16 G.10 Sondrio-Lecco

 

Meta di Luca Pontiggia - Foto: A.Magini
Meta di Luca Pontiggia - Foto: A.Magini

 

Prima sconfitta casalinga per la Sertori che perde il derby con un Lecco cinico e concreto. I lariani si confermano avversario particolarmente ostico per il Sondrio al punto da aver vinto gli ultimi 5 scontri diretti. Anche oggi si è capito subito che sarebbe stata una partita di sofferenza con gli ospiti padroni del campo nei primi 20 minuti. Superiori in tutte le fasi di gioco non hanno ulteriormente allungato solo per l’imprecisione del calciatore designato. Nei secondi 20 minuti è stata invece la Sertori a prendere il sopravvento ma da quattro ripetute touche ai 5 metri non sono arrivati punti e così, invece di cercare i pali con il piede di Grillotti, il primo tempo si è chiuso sul 13 a 0 per il Lecco. L’inizio della seconda frazione ha fatto vedere la miglior Sertori che ha preso un netto sopravvento in mischia chiusa e nei raggruppamenti sempre avanzanti mettendo alle corde gli avversari. In soli 12 minuti sono arrivate le due mete di Del Dosso e Pontiggia con 5 punti al piede di Grillotti. Sul 15 a 13 l’inerzia della partita era cambiata e per il Sondrio sembrava aprirsi la strada della vittoria. Ma il grande cuore dei ragazzi di Gorla e Grillotti non è bastato. Sono ricomparsi vecchi fantasmi, dove il cuore non basta è mancata la “testa” in alcune decisioni di gioco che hanno ridato fiato al Lecco. Una meta per parte (dell’ottimo Del Dosso la terza marcatura valtellinese) ha portato il risultato sul 20 a 18 per la Sertori a un soffio dal fischio finale. Gli ultimi minuti sono stati duri per i deboli di cuore con il Lecco ai 5 metri in ripetute mischie chiuse con continui falli sanzionati contro la Sertori. Nell’ultima ripartenza i trequarti lecchesi hanno trovato il varco giusto per la vittoria e dopo la trasformazione è arrivato il fischio finale. Oggi si è particolarmente sentita l’assenza di Bogdan Enache, leader indiscusso del pacchetto di mischia, colpito dalla perdita del padre e partito per le esequie in Romania. A Bogdan vanno le più sentite condoglianze da tutta la famiglia del Rugby Sondrio. Al termine della partita era palpabile la delusione di tutto lo staff, dai tecnici al presidente Sciaresa a tutti i tifosi. Il rammarico è stato poi acuito dalla notizia della sconfitta del Parabiago. La Sertori, nonostante l’occasione persa, mantiene la testa della graduatoria con lo stesso Parabiago in attesa dello scontro diretto di domenica prossima in trasferta. Alle loro spalle cresce il forte Settimo Torino e tutta la classifica si accorcia rendendo il campionato il più combattuto di questi ultimi anni.

Formazione: Di Clemente, Colli, Rotella, Colombini, Del Dosso, Grillotti, Schenatti Marco, Della Cristina Corrado, Sole, Scamozzi (Rossi), Della Bosca (Moretti), Pontiggia, Azzalini (Pedranzini), Della Cristina Fabrizio (Paruscio), Silvestri. N.E. Varisto, Lotchouang, Dal Toè.

Marcatori: 8’ cp Lc, 20’ mt tr Lc, 40’ cp LC, 54’ mt Del Dosso nt, 58’ mt Pontiggia tr Grillotti, 62’ cp Grillotti, 65’ mt LC nt, 73’ mt Del Dosso nt, 80’ mt LC tr.

Risultati: Piacenza-Parabiago 23-19 (4-1), Sertori Sondrio-Lecco 20-25 (1-4), Capoterra-Alghero 26-22 (4-1), Varese-VII Torino 13-39 (0-5), Parma-Biella 3-39 (0-5), Cus Milano-Novara 60-10 (5-0).

Classifica: Parabiago e Sertori Sondrio 38, VII Torino 36, Cus Milano 29, Piacenza e Lecco 24,Parma 23, Capoterra 21, Biella 20, Alghero 19, Varese 10, Novara 1. Lecco e Capoterra 1 partita in meno.

Fabrizio Piazza (Addetto Stampa del Sondrio Rugby)

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Prec Succ

Giovanili - 19 Novembre 2017

Under 10 a Lecco   Under 18 - Iride Cologno-Bar Smile Sondrio (7-38) Altra vittoria in trasferta per i nostri ragazzi U18 a Cologno Monzese. Gli avversari si sono dimostrati una formazione osti...

22-11-2017

Leggi tutto

Giovanili - 5 Novembre 2017

    Under 18 - Bar Smile Sondrio – Como (69-0) Convincente prestazione sul terreno di casa da parte dei nostri ragazzi U18, che ha fruttato una vittoria netta con il punteggio finale di 69-0. Gli a...

09-11-2017

Leggi tutto

17/18 G.06 Lumezzane-Sondrio

  Istanti dopo la meta di Sole - Foto: A. Magini.   Trasferta amara per la Sertori, che alla terza uscita stagionale non riesce a trovare ancora la tanto sperata prima vittoria lontano dalle mu...

06-11-2017

Leggi tutto

Giovanili e Minirugby - 29 Ott…

  Under 8 - Foto: N. Chagay   Under 18 Ticinensis-Bar Smile Sondrio (20-22) Prima partita in trasferta dei nostri ragazzi U18 a Rozzano contro la franchigia della Ticinensis e terza vittoria c...

31-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.05 Sondrio-A&U Mil…

Simone Sole - Foto: A. Magini.   Tra le mura amiche una non brillantissima Sertori supera l’Amatori&Union Milano per 26 a 14, nonostante i 5 punti i classifica resta comunque un buon margine...

30-10-2017

Leggi tutto

Giovanili e Minirugby - 22 Ott…

U8 - Foto: N. Chagay.   Under 18 - Bar Smile Sondrio-San Donato (47-5) Seconda partita di campionato al Cerri Mari per i ragazzi dell’U18 contro il San Donato e seconda vittoria, che porta altr...

25-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.04 Biella-Sondrio

Sondrio-Biella 2016/17 - Foto: A. Magini.   Partita senza storia quella vista ieri a Biella. La Sertori, fortemente limitata da una lunga serie di infortuni ed indisponibilità personali, ha dovu...

23-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.03 Sondrio-Monferrato

Meta di Vittorio Marazzi. Foto: A. Magini.   E’ una Sertori stellare quella vista ieri al Cerri-Mari contro la capolista Monferrato. I padroni di casa hanno giocato una partita ad altissimo live...

16-10-2017

Leggi tutto

Giovanili e Minirugby

Minirugby - Foto: N. Chagay.   Under 16 – Triangolare Rovato-Sondrio-Raptors Sondrio-Raptors 17-24 | Sondrio-Rovato 5-29 La prima partita del torneo è stata giocata alla pari dai ragazzi della ...

10-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.02 Novara-Sondrio

Meta di Tommaso Silvestri - Foto: A. Magini.   Giornata agrodolce quella della Sertori, che alla fine di una gara molto combattuta vede sfumare la prima vittoria stagionale negli ultimi minuti d...

09-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.01 Sondrio-Alghero

Marazzi, Della Cristina e Silvestri. Foto: A. Magini.   E’ partita male la stagione della Sertori, nonostante i sondriesi siano riusciti a mettere in campo un buon rugby (e soprattutto tanto cuo...

02-10-2017

Leggi tutto

Weekend Inaugurale

Sullo sfondo la nuova Club House - Foto: A.Magini.   Finalmente anche il Sondrio Rugby avrà una Club House tutta sua! In occasione della ripresa del campionato nazionale di serie B, con l'incont...

21-09-2017

Leggi tutto

Amichevole Sondrio-Sesto S.Gio…

Prima meta dell'argentino Mantelli con la maglia del Sondrio - Foto: A. Magini.   Prima amichevole di precampionato per la Sertori, i ragazzi guidati dalla coppia Gorla Enache hanno superato age...

11-09-2017

Leggi tutto

Inizio Attività

Stagione 2016/17 - Marco Schenatti. Foto: A.Magini. Prenderanno il via Martedì 22 Agosto alle ore 20 gli allenamenti della Sertori in vista della nuova stagione di serie B. Il primo incontro stag...

21-08-2017

Leggi tutto

Torneo Seven

  Regola 1 - Iscrizione La preiscrizione al torneo dovrà pervenire entro le ore 12 del 16 giugno e dovrà essere formalizzata entro l’inizio del torneo tramite pagamento della quota di 150 €. ...

05-06-2017

Leggi tutto

16/17 G.22 Cus Torino-Sondrio

Il tecnico Bogdan Enache con i suoi ragazzi - Foto: A.Magini.   Bella vittoria della Sertori sul campo della capolista CUS Torino, che sebbene abbia risparmiato qualche giocatore in vista dei pl...

08-05-2017

Leggi tutto

16/17 G.21 Sondrio-Cus Milano

Erico Pedranzini. Sullo sfondo F. Della Cristina, Rastelli, Moretti, Volontè e M.Schenatti. Foto: A.Magini.   Partita assai combattuta quella vista sul Campo Cerri Mari questa domenica. La Serto...

02-05-2017

Leggi tutto

16/17 G.20 Sondrio-VII Torino

Moretti, Paruscio e Pedranzini. Foto: A.Magini.   Una ottima Sertori perde di misura contro il VII Torino, ora qualificato ai playoff per la serie A. La partita si è messa subito sui binari gius...

24-04-2017

Leggi tutto

16/17 G.19 Capoterra-Sondrio

Meta di Enrico Pedranzini. Foto: A. Magini.   Sconfitta per la Sertori in terra sarda contro il Capoterra. La spedizione dei ragazzi valtellinesi non ha portato i risultati sperati, e in Valtell...

10-04-2017

Leggi tutto

16/17 G.18 Sondrio–Piacenza

Varisto e Sole. Foto A. Magini.   La Sertori torna a vincere tra le mura amiche, e lo fa gestendo al meglio una partita sulla carta non facile. Gli avversari, arrivati in Valtellina per ottenere...

03-04-2017

Leggi tutto

16/17 G.17 Cogoleto-Sondrio

All'andata - Schenatti L., Moretti e Rossi - Foto: A. Magini.   Grande prova di orgoglio della Sertori che vince in rimonta a Cogoleto una partita cruciale in chiave salvezza. I ragazzi valtelli...

27-03-2017

Leggi tutto

16/17 G.16 Rovato-Sondrio

Erik Varisto - Foto: A. Magini.   Una Sertori non smagliante riesce comunque a vincere lo scontro diretto contro il Rovato, partita fondamentale in chiave salvezza. La partita inizia subito con ...

20-03-2017

Leggi tutto

16/17 G.15 Sondrio-Alghero

C. Della Cristina e M. Schenatti - Foto: A. Magini.   Si complica ulteriormente il cammino della Sertori, i ragazzi del capoluogo valtellinese stanno faticando anche tra le mura amiche, e la sco...

06-03-2017

Leggi tutto

16/17 G.13 Sondrio-Biella (rec…

Corrado Della Cristina - Foto: A. Magini.   E’ una Sertori a due facce quella vista sul campo Cerri Mari nel recupero casalingo contro il Biella. Una squadra arrendevole e svogliata è quella vis...

27-02-2017

Leggi tutto

16/17 G.14 Lecco-Sondrio

Sole, Amonini e Moretti - Foto: A.Magini.   Ennesima trasferta amara per la Sertori, al campo del Bione il quindici sondriese trova infatti l’ennesima sconfitta esterna. I valtellinesi dopo un a...

20-02-2017

Leggi tutto

Femminile/Giovanili - 29 Genna…

  Under 16 femminile - PIZ Sondrio - Torneo di Brescia Dopo lo stop obbligato causa meteo del torneo di Monza del 15/01, le ragazze Under 16, targate PIZ, aprono il 2017 con un inedito terzo posto...

01-02-2017

Leggi tutto

Rugby Livigno - 29 Gennaio 201…

  College Brescia RFC vs Rugby Livigno 41-0   La partita non è stata certo bella, con molti errori da una parte e dall’altra. Eppure dopo il primo tempo, grazie alla mischia, il Rugby Livigno era...

31-01-2017

Leggi tutto

Comunicazione

Sondrio-Biella 2015   L'incontro Sondrio-Biella, previsto per oggi 29 gennaio, è stato rinviato per l'impraticabilità del campo. Vi aggiorneremo sul recupero. ...

29-01-2017

Leggi tutto

16/17 G.12 Monferrato-Sondrio

Sondrio-Monferrato all'andata. Foto A. Magini.   Ennesima trasferta amara per la Sertori che viene sconfitta 36 a 17 da un buon Monferrato. Anche in questo casa il risultato si mostra più severo...

23-01-2017

Leggi tutto

Rugby Livigno - 22 Gennaio 201…

Sanyang Ousman e Bormolini Michele.   RUGBY COMO vs RUGBY LIVIGNO 39-16 Questa settimana anche il Rugby Livigno ha scoperto di avere i suoi fratelli dei biscotti della Ringo, uno per colore, o ...

23-01-2017

Leggi tutto

Rugby Livigno - 15 Gennaio 201…

Rugby Livigno   LA PRIMA VOLTA CHE... Una meta per l'Africa Domenica non è stata certo la prima volta che il Rugby Livigno ha perso contro il Rugby Dalmine di John Akurangi: è successo ogni vol...

17-01-2017

Leggi tutto

16/17 G.11 Sondrio-Cus Torino

Sole Simone - Foto: A. Magini.   Sonora sconfitta per la Sertori contro il CUS Torino, che mostra in pieno di meritarsi il primato in classifica. I valtellinesi hanno comunque combattuto fino al...

16-01-2017

Leggi tutto

Coni Ragazzi

Il Progetto prevede l’erogazione del servizio di attività sportiva pomeridiana, offerto gratuitamente a bambini di età compresa tra i 5 ed i 13 anni, appartenenti a famiglie residenti o domiciliate ...

13-01-2017

Leggi tutto

16/17 G.10 Cus Milano–Sondrio

A.F. Robb e G. Grillotti - Foto: A. Magini.   E’ una Sertori sorprendente quella vista ieri a Milano, i valtellinesi sono riusciti a portare a casa una vittoria contro il Cus, su un campo storic...

09-01-2017

Leggi tutto

Giovanili/Femminile - 18 Dicem…

Femminile U16   PIZ Sondrio U16 Torneo di Parabiago  Continua a ritmo serrato il percorso di crescita della PIZ Sondrio U16. Nonostante le molte assenze, ben 6 ragazze indisponibili, le 7 bianc...

20-12-2016

Leggi tutto

16/17 G.09 VII Torino–Sondrio

Sondrio-Settimo Stagione 15/16 - Foto: A.Magini.   Ennesima brutta trasferta per la Sertori, come sempre successo in questa stagione i valtellinesi faticano a imporre il proprio gioco e mostrare...

19-12-2016

Leggi tutto

Giovanili/Femminile - 11 Dicem…

Allenamento Femminile 2016   PIZ Sondrio Femminile Senior - Torneo di Pavia Buona la prova delle ragazze della Senior Femminile targate PIZ, che nel torneo di Pavia hanno avuto l’occasione di s...

15-12-2016

Leggi tutto

16/17 G.08 Sondrio-Capoterra

A. Fraser Robb e L. Schenatti - Foto A. Magini.   Una Sertori non brillantissima riesce a battere Capoterra con un calcio piazzato all’ultimo minuto. L’intera partita è stata condizionata dall’a...

12-12-2016

Leggi tutto

16/17 G.07 Piacenza-Sondrio

  Sondrio-Piacenza 2015 - Foto A. Magini.   Brutta prestazione della Sertori in terra emiliana contro un forte Piacenza. Il quindici sondriese non è riuscito a ottenere il risultato sperato, os...

05-12-2016

Leggi tutto

La Casa del Rugby

https://www.youtube.com/watch?v=de-trD4U9TY   “La Casa del Rugby”, composta da spogliatoi e Club House presso il campo “Cerri-Mari” di Sondrio, nasce da una  iniziale necessità del Sondrio Rugby di ...

24-11-2016

Leggi tutto

16/17 G.06 Sondrio-Cogoleto

Schenatti Luca - Foto: A. Magini.   Seppur con una prestazione non brillante la Sertori riesce a strappare un’ importante vittoria, in termini di classifica. La squadra del capoluogo ha infatti ...

07-11-2016

Leggi tutto

Giovanili - 30 Ottobre 2016

Under 18 2015/16   Under 14 - Creval Sondrio-Delebio (36-38) I ragazzi di coach Sergio Dal Toè bissano l’ottima prestazione della settimana scorsa a Lecco in un avvincente derby contro il Deleb...

02-11-2016

Leggi tutto

Rugby Livigno - 30 Ottobre 201…

Rugby Livigno.   RUGBY: LIVIGNO CALA IL POKER Rugby Livigno-Sesto San Giovanni (29-25) Nel giorno della cinquantesima partita in carriera Paolo Passerini trascina la squadra alla vittoria. Al ...

02-11-2016

Leggi tutto

16/17 G.05 Sondrio-Rovato

Meta di Francesco Moretti. Foto: A.Magini.   Schiacciante vittoria della Sertori che, dopo una giornata deludente come la scorsa, torna a vincere e lo fa in grande stile, con un netto 56 a 12 ...

31-10-2016

Leggi tutto

Minirugby - 23 Ottobre 2016

Minirugby   Seconda domenica di gioco per il MiniRugby Sondrio targato Creval, questa volta si gioca in trasferta a Sondalo. Con tutte le categorie del MiniRugby coinvolte dai più piccoli dell’u...

27-10-2016

Leggi tutto

Giovanili/Femminile - 22/23 Ot…

Allenamento Femminile.   Femminile La femminile del Sondrio affronta con grande dignità la prima sfida del torneo ufficiale, nonostante la lunga giornata di trasferta che ha messo alla prova le...

25-10-2016

Leggi tutto

Rugby Livigno - 23 Ottobre 201…

Rugby Livigno   I MASTINI AZZANNANO IL RUGBY LIVIGNO Mastini Rugby-Rugby Livigno 66-0 Cinque minuti che hanno fatto ben sperare i due allenatori seduti in panchina, poi Paolo e Marco Fontana h...

25-10-2016

Leggi tutto

16/17 G.04 Alghero-Sondrio

Cristofer Del Dosso - Foto: A.Magini   Brutta sconfitta per la Sertori in terra sarda. Il quindici sondriese ha infatti perso 41-7, un risultato forse troppo severo, contro la capolista Alghero...

24-10-2016

Leggi tutto

16/17 G.03 Sondrio-Lecco

Luca Schenatti e Simone Sole - Foto: A. Magini.   Dopo un inizio stagione travagliato, due sconfitte nelle prime due partite, la Sertori si è sbloccata nel sentitissimo derby contro il Lecco, ul...

17-10-2016

Leggi tutto

Giovanili - 16 Ottobre 2016

Under 18 2015/2016.   Under 18 -  Orobic–Bar Smile Sondrio (10-24) L'under 18 segna il primo successo stagionale nella giornata di domenica 16 dove ha giocato contro l'Orobic RC. Il lavoro fatt...

17-10-2016

Leggi tutto

Rugby Livigno - 16 Ottobre 201…

  Rugby Livigno.   RUGBY LIVIGNO TROPPO NERVOSO, BRESCIA VINCE 14-39 Il Rugby Livigno stecca anche la seconda partita del campionato ed esce sconfitto dal proprio campo contro il College Bresc...

17-10-2016

Leggi tutto

Giovanili/Minirugby - 9 Ottobr…

Minirugby - Torneo Carla Corlatti.   Under 18 - Bar Smile Sondrio-Seregno (10-12) È stata una partita combattuta quella di domenica 9 ottobre che ha visto sfidarsi la nostra Under 18 con il S...

14-10-2016

Leggi tutto

16/17 G.02 Biella-Sondrio

Sondrio-Biella 2015 - Foto: A. Magini.   Continua la striscia negativa della Sertori. I ragazzi sondriesi sul campo di Biella hanno ancora faticato ad interpretare al meglio il nuovo piano di gi...

10-10-2016

Leggi tutto

Nuova Partnership in Casa #SoR…

Vini di Valtellina.   E’ stata ufficializzata la nuova partnership tra Sondrio Rugby e Consorzio di Tutela Vini di Valtellina. La sinergia tra le due realtà nasce con lo scopo di promuovere il t...

07-10-2016

Leggi tutto

16/17 G.01 Sondrio-Monferrato

Mischia Sondrio - Foto: A. Magini.   Debutto amaro per la Sertori, che vede sfumare il successo casalingo di soli tre punti, il risultato finale è infatti di 19 a 22. La squadra del capoluogo si...

03-10-2016

Leggi tutto

Giovanili/Femminile - 24/25 Se…

Allenamento Femminile   Femminile Anche il Rugby Sondrio si tinge di rosa. Il 24 settembre la squadra femminile affronta il suo primo torneo, non ufficiale, piazzandosi quarta e vincendo il suo...

30-09-2016

Leggi tutto

Sondrio Rugby, al Via il Campi…

Stagione 2015/16 - Foto: A. Magini   Ancora pochi giorni al via del campionato di serie B di Rugby. Domenica 2 Ottobre, infatti, prenderà il via la stagione sportiva della Sertori che sarà impeg...

27-09-2016

Leggi tutto

Inizia la Stagione 2016/17

La Nuova Sede   Ancora pochissimi giorni e partirà la nuova stagione sportiva del Rugby Sondrio targato ancora una volta SERTORI. Il raduno della prima squadra, partecipante al girone 1 della se...

19-08-2016

Leggi tutto

Giovanili - Ripresa delle Atti…

Sabato 20 Agosto, è il giorno in cui riprenderanno ufficialmente le attività delle giovanili del Sondrio Rugby (U18, U16 e U14) presso il campo "Cerri-Mari" di Sondrio. Di seguito il programma della...

09-08-2016

Leggi tutto

15/16 G.22 Sondrio-Parabiago

Meta di Scamozzi - Foto: A. Magini   La Sertori Sondrio saluta il proprio pubblico nell’ultima giornata di campionato con una roboante vittoria sulla capolista Parabiago. A dirla tutta era di qualc...

09-05-2016

Leggi tutto

15/16 G.21 Lecco-Sondrio

Scamozzi Riccardo in meta. Foto: A. Magini.   Alla penultima di campionato il Sondrio Rugby esce perdente dall’incontro che sembra essere diventato la bestia nera per la formazione Valtellinese. La...

02-05-2016

Leggi tutto

15/16 G.20 Piacenza-Sondrio

Partita d'andata. Foto: A. Magini   La Sertori Sondrio esce sconfitta dalla difficile trasferta di Piacenza in una partita alla quale aveva poco o nulla da chiedere, se non di uscire dignitosamente...

25-04-2016

Leggi tutto

15/16 G.19 Sondrio-Capoterra

Meta di Grillotti - Foto A.Magini   Ancora una volta l’ultimo minuto è stato fatale alla Sertori Sondrio che, come all’andata, cede le armi al Capoterra proprio nelle ultimissime fasi di gioco. ...

18-04-2016

Leggi tutto

15/16 G.18 Parma-Sondrio

Partita di andata. Foto: A. Magini.   La Sertori ottiene a Parma il secondo pareggio della stagione impattando una partita condizionata, ancora una volta, da mischie no-contest per circa 30 minuti ...

11-04-2016

Leggi tutto
smile 600.png