16/17 G.12 Monferrato-Sondrio

Sondrio-Monferrato all'andata. Foto A. Magini.
Sondrio-Monferrato all'andata. Foto A. Magini.

 

Ennesima trasferta amara per la Sertori che viene sconfitta 36 a 17 da un buon Monferrato. Anche in questo casa il risultato si mostra più severo di quanto visto sul campo da gioco. I ragazzi si sono però dimostrati in crescita rispetto alle scorse trasferte, a condizionare la partita sono stati infatti errori personali in fase difensiva ed imprecisioni varie.

Con il fischio di inizio la Sertori si è fatta trovare pronta, e dopo una serie di “pingpong” di calci, ha iniziato ad attaccare schiacciando i padroni di casa nei loro 22. Al 12° la beffa, durante un attacco all’ala Monferrato intercetta un pallone vagante, e dopo una lunga corsa schiaccia il pallone in mezzo ai pali. Dopo pochi minuti si ripete una situazione simile, un lungo passaggio dei biancazzurri viene intercettato dai padroni di casa, che schiacciano nuovamente in mezzo ai pali. Ad aggravare il bilancio della Sertori anche gli errori su due calci piazzati, che avrebbero potuto accorciare il risultato. I valtellinesi però non si arrendono ed al 21° riescono ad ottenere una meta tecnica sull’avanzamento di una rolling maul. Il copione del primo tempo però non cambia, Monferrato riesce infatti a schiacciare la palla in meta al 26°, alla quale però la Sertori replica al 33° con M. Schenatti. Sullo scadere della prima frazione di gioco la squadra di casa riesce però a sorpassare nuovamente la linea di meta, grazie ad un ingenuità difensiva dei sondriesi.

Con l’avvio della ripresa la Sertori si mostra di nuovo in partita, costringendo la franchigia piemontese a difendersi nella propria metà campo varie volte. La superiorità in mischia chiusa della Sertori non vacilla, ma Monferrato non molla e continua a difendersi in maniera egregia. L’intero secondo tempo è caratterizzato da un continuo assalto dei valtellinesi, che però non riescono a concretizzare, alla quale i piemontesi replicano con vari contrattacchi. Il risultato nella seconda frazione di gioco si sblocca solo sul finale, al 74°, con una meta di mischia della Sertori, che però schianta la sua aspettativa di bonus difensivo prendendo un palo nella trasformazione. Sulla conclusione di partita si mostra il solito calo mentale che permette al Monferrato di andare in meta al 76°, e di allungare nuovamente all’80° con un calcio piazzato. Rendendo il risultato, anche in questo caso, più duro del dovuto.

Dal punto di vista tecnico la Sertori ha dimostrato la propria superiorità in mischia chiusa per tutta la partita. Mentre le rimesse laterali si sono mostrate decisamente in ripresa, anche se con grossi margini di miglioramento, rispetto all’ultima uscita. Sulla trequarti si è ancora dimostrata una difficoltà nella fase offensiva mentre in fase difensiva, salvo alcuni errori individuali, la difesa si è mostrata discretamente solida.

Formazione: Robb, Gobbi, Rotella (35° Di Clemente), M. Schenatti, Guizzardi, Grillotti, L. Schenatti, Silvestri, Sole, Moretti, Varisto, Ciapponi (60° Paruscio), Pedranzini, F. Della Cristina, Azzalini. A disposizione: Amonini, Duca, Bombardieri, Antoniazzi, Zampelli.

Marcatori: 12° meta Monferrato trasformata, 14° meta Monferrato trasformata, 21° meta tecnica Sertori trasformata, 26° meta Monferrato, 33° meta M. Schenatti, 40° meta Monferrato; 74° meta mischia Sertori, 76° meta Monferrato trasformata, 80° CP Monferrato. Risultato finale 36-17, parziale 36-17.

Risultati: Alghero-Cus Milano 27-9, Lecco-Cus Torino 3-12, Rovato-Capoterra 34-35, Monferrato-Sondrio 36-17, VII° Torino-Piacenza 26-18, Biella-Cogoleto 60-19.

Classifica: Cus Torino 49, VII° Torino 40, Biella e Piacenza 39, Alghero 34, Monferrato 32, Cus Milano 28, Sondrio 23, Capoterra 21, Lecco 19, Rovato 16, Cogoleto 13.

(Pietro Ciapponi)

Leggi tutto...

16/17 G.11 Sondrio-Cus Torino

Sole Simone - Foto: A. Magini.
Sole Simone - Foto: A. Magini.

 

Sonora sconfitta per la Sertori contro il CUS Torino, che mostra in pieno di meritarsi il primato in classifica. I valtellinesi hanno comunque combattuto fino all’ultimo contro una formazione assai più preparata, e le tre mete nel finale dei piemontesi hanno snaturano notevolmente quello che si è visto in campo, rendendo il risultato più severo del dovuto.

La partita è cominciata subito male per i biancazzurri, che hanno visto i ragazzi del CUS andare in meta dopo solo 5 minuti di gioco. La risposta valtellinese al primo affondo degli avversari è arrivata al 13° dal piede di Grillotti su un calcio piazzato. La superiorità dei torinesi si è manifestata in pieno con altre due mete, al 15° e al 18°, frutto di errori difensivi della Sertori. I padroni di casa reagivano però con una meta nata da una rolling maul, e schiacciata oltre la linea da Sole, al 30°. Allo scadere del primo tempo il risultato era quindi ancora in discussione, 10 a 24, con i piemontesi avanti in vantaggio.

Con l’avvio del secondo tempo non è arrivata però la reazione della Sertori, i torinesi andavano infatti ancora in meta al 47°. La risposta dei valtellinesi è arrivata al 62°, con la seconda meta di giornata di Sole. La difesa del CUS Torino è però abile a resistere a un attacco prolungato dei valtellinesi, che costringono la capolista a difendersi per varie fasi sui 5 metri. L’espulsione di Corrado Della Cristina ha però messo la parola fine sulle ultime speranze di rimonta, Torino infatti allungava ancora con un calcio piazzato. L’ultima marcatura dei valtellinesi arriva sul finale con Di Clemente. Mentre il Torino, tutt’altro che intenzionato a gestire il vantaggio, dilaga con tre mete nei minuti finali.

A condizionare l’intera partita sono state le difficoltà dei valtellinesi nelle rimesse laterali, che in poche occasioni si sono dimostrate all’altezza delle scorse uscite. La mischia chiusa ha invece retto bene per tutto il primo tempo, riuscendo addirittura a recuperare alcuni palloni su introduzioni avversarie, nel secondo tempo la stanchezza ha iniziato a dare i suoi frutti, e il pacchetto torinese (più giovane e pesante) è riuscito a dominare i padroni di casa. Sulla trequarti la Sertori non è riuscita a sfondare la forte difesa dei piemontesi, che al contrario hanno spesso bucato la linea difensiva dei padroni di casa. 

Il prossimo appuntamento per i valtellinesi sarà Domenica prossima contro il Monferrato, per la prima del girone di ritorno. 

Formazione: Robb (74° Volonté), Zampelli, Rotella (56° Di Clemente), M. Schenatti, Gobbi Frattini (50° Guizzardi), Grillotti, L. Schenatti, C. Della Cristina, Sole, Silvestri, Moretti (75° Varisto), Ciapponi (50° Pedranzini), Paruscio, F. Della Cristina, Azzalini. A disposizione: Ammonini, Duca.

Marcatori: 5° meta Torino trasformata, 13° CP Grillotti, 15° meta Torino trasformata, 18° meta Torino trasformata, 27° meta di mischia (Sole), 30° CP Torino; 47° meta Torino trasformata, 62° meta Sole trasformata Grillotti, 65° CP Torino, 79° meta Di Clemente, 80° meta Torino trasformata, 80°+ meta Torino trasformata, 80°+ meta Torino trasformata.

Risultati: Monferrato-Milano (22-22),  Sondrio-Torino (22-55), VII Torino-Capoterra (65-26), Piacenza-Cogoleto (73-5), Biella-Alghero (51-31), Rovato-Lecco (21-31).

Classifica: Torino 45, Piacenza 39, VII° Torino 36, Biella 34, Alghero 28, Milano 28, Monferrato 27, Sondrio 23, Lecco 19, Capoterra 16, Rovato 14, Cogoleto 13.

(Pietro Ciapponi)

Leggi tutto...

16/17 G.10 Cus Milano–Sondrio

A.F. Robb e G. Grillotti - Foto: A. Magini.
A.F. Robb e G. Grillotti - Foto: A. Magini.

 

E’ una Sertori sorprendente quella vista ieri a Milano, i valtellinesi sono riusciti a portare a casa una vittoria contro il Cus, su un campo storicamente ostico ai sondriesi come il Giuriati; come se non bastasse ciò ad alimentare l’entusiasmo, questa è anche la prima vittoria stagionale lontana dalle mura amiche del Cerri-Mari. Da notare anche che sebbene la Sertori non fosse a pieno organico, numerose assenze anche tra giocatori spesso titolari, i valtellinesi siano riusciti ad esprimere il proprio gioco e dominare al pieno la mischia chiusa.

La Sertori inizia male la partita, i milanesi riescono infatti ad andare in meta al 3° minuto di gioco con il primo pallone aperto sulla trequarti. La reazione dei valtellinesi non si fa però attendere, tanto è vero che al 5° minuto di gioco i bianco-azzurri oltrepassano la linea di meta con Gobbi, che finalizza al meglio un’ azione nata da un abile giocata sul lato aperto. I sondriesi si replicano dopo 5 minuti di gioco, quando Ciapponi schiaccia la palla oltre la linea di meta al termine di una rolling maul nata da una touche. Il Cus Milano però non si arrende ed al 14° minuto di gioco riesce a segnare una meta, allungando poi con un calcio piazzato al 20°. La superiorità in mischia chiusa della Sertori si manifesta in pieno al 28° quando dopo una serie di falli dei milanesi l’arbitro assegna una meta tecnica a favore alla squadra di Sondrio. I meneghini però sono duri a morire e al 35° minuto di gioco riescono ad andare nuovamente in meta, la prima frazione di gioco si chiude quindi sul 22 a 21 per la squadra di casa.

La seconda frazione di gioco si trasforma quindi in una battaglia, con i milanesi che resistono al meglio agli attacchi della Sertori e contrattaccano ad ogni pallone che riescono a recuperare. Il sorpasso arriva al 58° con un calcio piazzato di Grillotti che porta il risultato sul 22 a 24 per i valtellinesi. I ragazzi di Sondrio riescono a resistere a tutti gli assalti dei milanesi che spesso si trovano nella 22 dei bianco-azzurri. L’affondo finale arriva al 72° quando la Sertori dopo una fase di gioco lenta riesce ad impostare una rolling maul, che viene finalizzata da Di Clemente.

Dal punto di vista tecnico la partita ha visto la Sertori pienamente dominante nella mischia chiusa, fattore assai determinante in una partita giocata sul filo del rasoio come questa. Anche le rimesse laterali hanno visto Sondrio in netto miglioramento rispetto alle ultime uscite. Sulla trequarti i valtellinesi hanno mostrato una difesa, quasi, impeccabile; con un reparto capace non solo di difendere ma anche di attaccare, come dimostrato dalla meta di Gobbi nel primo tempo.

Il prossimo appuntamento per la Sertori sarà Domenica 15 al Cerri-Mari contro la capolista Cus Torino. 

Formazione: Robb, Del Dosso (40° Di Clemente), Capetti (59° Guizzardi), M. Schenatti, Gobbi, Grillotti, L. Schenatti, C. Della Cristina, Sole, Moretti, Rossi (73° Ammonini), Ciapponi, Pedranzini, Paruscio, Azzalini. A disposizione: Duca, Zampelli, Bombardieri, Volontè. 

Marcatori: 3° meta Milano trasformata, 5° meta Gobbi trasformata Grillotti, 10° meta di mischia (Ciapponi) trasformata Grillotti, 14° meta Milano, 20° CP Milano, 28° meta tecnica Sondrio trasformata Grillotti, 35° meta Milano trasformata; 58° CP Grillotti, 72° meta di mischia (Di Clemente) trasformata Grillotti. Risultato finale 22-29, parziale 22-21. 

Risultati: Alghero-Rovato 41-31; Cus Milano-Sondrio 22-29; Torino-Biella 41-20; Capoterra-Piacenza 10-16; Cogoleto–Monferrato 0-69; Lecco-Settimo 17-34.  

Classifica: Torino 40, Piacenza 34, Settimo 30, Biella 29, Alghero 28, Milano 26, Monferrato 25, Sondrio 23, Capoterra 16, Lecco e Rovato 14, Cogoleto 13. 

(Pietro Ciapponi)

Leggi tutto...

16/17 G.08 Sondrio-Capoterra

A. Fraser Robb e L. Schenatti - Foto A. Magini.
A. Fraser Robb e L. Schenatti - Foto A. Magini.

 

Una Sertori non brillantissima riesce a battere Capoterra con un calcio piazzato all’ultimo minuto. L’intera partita è stata condizionata dall’andamento a due velocità dei valtellinesi, che dopo un buon primo tempo chiuso sul 16-5, rischia di mandare tutto all’aria per colpa della mancanza di concentrazione e lucidità. 

Nella prima frazione di gioco la Sertori ha assediato la compagine di Capoterra andando in meta ben due volte e giocando quasi perennemente nella metà campo avversaria, oltre ciò la squadra di casa non è riuscita a sfruttare altre due occasione nella quale i valtellinesi sono riusciti ad entrare in area di meta senza però schiacciare il pallone a terra, tutto ciò subendo solo una meta su una ripartenza dei sardi. Il Secondo tempo ha visto la rinascita di Capoterra che è riuscita a capitalizzare in tutte le occasioni offerte da Sondrio. I Valtellinesi si sono infatti fatti rimontare e sorpassare dai sardi e solo grazie ad un piazzato di Grillotti all’ultimo secondo sono riusciti a portare a casa il risultato. 

Analizzando la partita dal punto di vista tecnico la Sertori è riuscita ad offrire una buona prova in mischia chiusa, mettendo spesso in difficoltà il pacchetto avversario, mentre le touche non sono andate altrettanto bene. I trequarti hanno offerto una buona prestazione riuscendo a bucare spesso la difesa avversaria. Da notare sono anche le tante piccole imprecisioni dei sondriesi, che hanno permesso ai sardi di sfiorare l’impresa, e il vizio di calciare spesso più del dovuto.

Il prossimo impegno per la Sertori sarà Domenica 18 sul campo del Settimo Torinese.

Formazione: Grillotti Giovanni, Gobbi Frattini Mattia, Rotella Mauro (22° Capetti), Schenatti Marco, Del Dosso Cristofer Robb Andrew Fraser, Schenatti Luca, Moretti Francesco, Sole Simone, Della Cristina Corrado, Varisto Erik (60° Rossi), Paruscio Filippo, Della Cristina Fabrizio, Azzalini Jacopo. A Disposizione: Amonini, Ciapponi, Volontè, Zampelli, Di Clemente.

Marcatori: 12° meta Silvestri non trasformata, 29° CP Grillotti, 31° meta Capoterra non trasformata, 33° CP Grillotti, 39° meta Del Dosso non trasformata; 44° meta Moretti non trasformata, 48° CP Capoterra, 52° CP Grillotti, 65° meta Capoterra trasformata, 70° CP Capoterra, 72° meta Capoterra trasformata, 80° CP Grillotti. 

Risultati: Sondrio-Capoterra 27-25 (4-1); Cus Milano-Piacenza 22-36 (0-5); Cus Torino-Cogoleto 57-6 (5-0); Alghero-VII Torino 24-7 (4-0); Rovato-Biella 13-55 (0-5); Lecco-Monferrato 28-19 (0-4).

Classifica: Cus Torino 30; Biella e Piacenza 25; Cus Milano e Alghero 23; VII Torino 21; Monferrato 20; Sondrio 18; Lecco e Cogoleto 13; Rovato 11; Capoterra 10.

(Pietro Ciapponi)

Leggi tutto...

La Casa del Rugby

 

“La Casa del Rugby”, composta da spogliatoi e Club House presso il campo “Cerri-Mari” di Sondrio, nasce da una  iniziale necessità del Sondrio Rugby di avere un luogo fisico a cui appoggiarsi nello svolgimento della regolare attività sportiva che coinvolge oltre 350 ragazzi di tutta la Provincia.

Da questa necessità contingente è stato poi sviluppato un progetto più articolato: la “Casa” vuole diventare un luogo adatto allo studio dei ragazzi e anche uno spazio ricreativo-aggregativo per equilibrare il loro carico mentale con una buona dose di attività fisica, socializzazione e divertimento. Un ambiente positivo, ricco di valori e protetto, ma aperto all’intera collettività che potrà godere dei nuovi spazi, interni ed esterni, che riqualificheranno un'area ciclo-pedonale all'ingresso del capoluogo di Provincia.

L’obiettivo è quindi quello di raccogliere, grazie a Insieme Doniamo, la somma mancante alla realizzazione del progetto pari a 30.000 euro: potremo così inaugurare "La Casa del Rugby" nella primavera del 2017.

QUI tutti i dettagli!

Leggi tutto...

16/17 G.06 Sondrio-Cogoleto

Schenatti Luca - Foto: A. Magini.
Schenatti Luca - Foto: A. Magini.

 

Seppur con una prestazione non brillante la Sertori riesce a strappare un’ importante vittoria, in termini di classifica. La squadra del capoluogo ha infatti battuto un ottimo Cogoleto, squadra neopromossa, con il risultato finale di 23 a 21. La partita si è subito infiammata, infatti dopo un calcio piazzato di Grillotti al 1° minuto e una meta di mischia non trasformata, nata da una touche, al 6° minuto, la squadra ligure ha risposto al 8° minuto con una meta in mezzo ai pali. La striscia di botta e risposta è continuata con un’ altra meta sondriese al 11°, con un ennesimo “carretto” partito da una rimessa laterale, a questo allungo sondriese Cogoleto ha risposto con un calcio piazzato al 18°. La terza meta della Sertori è arrivata al 28° con l’ennesimo assalto da touche. In chiusura di primo tempo la squadra ligure ha accorciato con un calcio piazzato, portando il risultato parziale a 20 a 13.

La seconda frazione di gioco è stata segnata da un notevole abbassamento del ritmo della partita, con la Sertori che non riusciva ad impostare il suo piano di gioco e la squadra ospite che reagiva al meglio ai numerosi calci lunghi dei valtellinesi. A marcare per primo il tabellino del secondo tempo è stato Cogoleto con un calcio piazzato al 52°. La Sertori non è riuscita a rispondere all’assalto degli ospiti ed ha subito il sorpasso dei liguri al 70° con una meta nata da una bella azione sulla trequarti. Dopo solo un minuto dalla meta degli ospiti, i sondriesi sono tornati in vantaggio con un calcio piazzato di Grillotti, ed hanno congelando così il risultato finale sul 23 a 21.

Sul lato tecnico Sondrio ha mostrato, per l’ennesima volta, un pacchetto di mischia invidiabile, che ha martellato la squadra ligure per tutta la partita. Mentre sul lato della touche la Sertori è riuscita a sfruttare al meglio le proprie rimesse laterali, senza però riuscire a leggere quelle degli avversari. A condizionare la prestazione dei valtellinesi sulla trequarti è stata invece la pioggia e la volontà di calciare molto, che combinati hanno minimizzato i palloni arrivati sul lato aperto.

Il prossimo appuntamento per la Sertori sarà, dopo le tre settimane di stop, il 4 Dicembre a Piacenza.

Formazione: Grillotti Giovanni, Gobbi Frattini Mattia, Rotella Mauro, Schenatti Marco, Del Dosso Cristofer, Robb Andrew Fraser, Schenatti Luca (33° Colli Dimitri), Moretti Francesco, Della Cristina Corrado (55° Sole Simone), Rossi Daniele, Varisto Erik, Rastelli Luca, Silvestri Tommaso (55° Paruscio Filippo), Della Cristina Fabrizio, Azzalini Jacopo. A Disposizione: Ammonini, Ciapponi, Di Clemente, Zampelli.

Marcatori: 1° CP Grillotti, 6° meta di mischia non trasformata, 8° meta Cogoleto, 11° meta di mischia trasformata Grillotti, 18° CP Cogoleto, 28° meta di mischia trasformata Grillotti, 40° CP Cogoleto – 51° CP Cogoleto, 67° meta Cogoleto, 71° CP Grillotti. Risultato: 23-21 (4-1), parziale 20-13.

Risultati: Alghero-Lecco 25-7 (4-0), Cus Milano-Capoterra 39-7 (5-0), Cus Torino-Piacenza 29-9 (5-0), Sondrio-Cogoleto 23-21 (4-1), Rovato- VII Torino 18-16 (4-1), Biella-Monferrato 19-21 (1-4).

Classifica: Cus Milano 22, Cus Torino 21, Biella 20, Alghero 19, VII Torino 17, Piacenza 15, Monferrato 15, Sondrio 14,  Rovato 10, Cogoleto 8, Capoterra 5, Lecco 4 (Capoterra e Lecco una partita in meno, rinviata al 30/11).

Immagini Incontro

(Pietro Ciapponi)

Leggi tutto...
  • Pubblicato in Livigno

Rugby Livigno - 30 Ottobre 2016

Rugby Livigno.
Rugby Livigno.
 
RUGBY: LIVIGNO CALA IL POKER
Rugby Livigno-Sesto San Giovanni (29-25)

Nel giorno della cinquantesima partita in carriera Paolo Passerini trascina la squadra alla vittoria. Al quarto tentativo il Rugby Livigno centra la prima vittoria stagionale. Lo fa sul campo di casa contro il Sesto San Giovanni, la squadra che ha raccolto l'eredità del Rugby Velate, il primo avversario della storia livignasca: era l'ottobre 2012. Molti dei protagonisti di oggi sono gli stessi di ieri. Paolo Passerini cominciò quel giorno la sua carriera da numero 8 dei Mammut; nel giorno in cui tocca quota 50 veste i panni da leader e con due mete trascina i livignaschi al successo che in questo inizio di stagione sembrava ormai un miraggio. Non è stata una bella partita, è stata molto combattuta, ma non bella. D'altra parte i Mammut non hanno ancora fatto propria l'arte di vincere, perciò si raccoglie quello che si trova. In campo oltre a Paolo Passerini c'erano altri sei reduci della squadra originale: Gigi Malchassian, Denis Trabucchi, Savio Cantoni, Mattia Robustelli, Federico Settineri e Manuel Viviani. Il primo tempo racconta di un Rugby Livigno in grande spolvero, preciso in mischia, preciso nei calci, un po' falloso in difesa: regala un calcio di punizione ed una meta, ma ne segna tre con Paolo Passerini e Dimitri Colli. Dopo l'intervallo la mischia cala, gli errori crescono, l'avversario passa in vantaggio e a cinque minuti dal termine sembrava finita. Ma i livignaschi si riversano nella metà campo milanese a caccia di punti e dopo un azione a più fasi a pochi metri dalla meta centrano l'obbiettivo: 29-25. Una vittoria da batticuore che ha lasciato esausto a bordo campo perfino l'allenatore Marco Fontana.

Formazione: Cecini Simone, Testini Mattia, Di Tullio Bogdan, Colli Dimitri, Malchassian Gigi, Viviani Manuel, Amadeo Francesco, Passerini Paolo, Foppoli Andrea, Pettinà Gianmario, Trabucchi Denis, Robustelli Mattia, Settineri Federico, Caspani Mattia, Bormolini Michele. Cantoni Savio, Capetti Mattia.

Allenatori: Parigi Paolo e Fontana Marco.

Marcatori: c.p. Viviani Manuel, m. Passerini Paolo, m. Passerini Paolo tr. Viviani Manuel, m. Colli Dimitri tr. Viviani Manuel, m. Capetti Mattia tr. Viviani Manuel.

(Viviani Manuel)

Leggi tutto...

16/17 G.05 Sondrio-Rovato

Meta di Francesco Moretti. Foto: A.Magini.
Meta di Francesco Moretti. Foto: A.Magini.

 

Schiacciante vittoria della Sertori che, dopo una giornata deludente come la scorsa, torna a vincere e lo fa in grande stile, con un netto 56 a 12 contro il Rovato. La squadra di Sondrio è riuscita a imporre il suo gioco sin dall’inizio della partita, Del Dosso è infatti andato in meta al 1° minuto. I sondriesi sono riusciti ad imporre in pieno il proprio gioco riuscendo ad andare in meta anche al 10°, 20° e 26°, ottenendo così dopo solo 26 minuti di gioco il bonus offensivo, mai raggiunto quest’anno. Il primo tempo si è poi concluso in linea con i primi minuti di gioco con la squadra di casa che ha passato la linea di meta in altre due occasioni al 33° e al 40°.

Con la ripresa la Sertori è riuscita a mantenere la calma e ad abbassare i ritmi di gioco, senza però dare troppo spazio alla squadra bresciana.  Sebbene il Rovato sia riuscito ad andare in meta al 7° minuto di gioco, i ragazzi del capoluogo hanno replicato al 12° con la meritata meta di Fabrizio Della Cristina. Lo stesso schema si è replicato al 27°, con una meta bresciana alla quale i sondriesi hanno replicato sullo scadere.

Dal punto di vista tecnico la Sertori ha dominato i bresciani in mischia chiusa, riuscendo senza troppi problemi a recuperare i palloni anche quando introdotti dagli avversari, anche la touche sono andate bene e non si sono evidenziati particolari problemi. Anche sulla trequarti la squadra di casa è riuscita a mostrare il proprio gioco, diminuendo il gioco al piede ed aumentando i contrattacchi. 

Per l’ennesima volta la Sertori, ha potuto contare sull’ottimo piede di Giovanni Grillotti che ha trasformato tutte le mete. Da evidenziare anche le ottime prestazioni di Marco Schenatti, in campo come capitano vista l’assenza di Simone Sole, e di Cristofer Del Dosso, rispettivamente in meta al 10° e al 1° minuto.

Formazione: Grillotti Giovanni, Del Dosso Cristofer, Rotella Mauro (Zampelli Giorgio 74°), Schenatti Marco, Gobbi Frattini Mattia, Robb Andrew Fraser (Di Clemente Francesco 72°), Schenatti Luca (Magri Sergio 52°), Moretti Francesco, Della Cristina Corrado (Rossi Daniele 52°), Silvestri Tommaso (40° Ciapponi Pietro), Rastelli Luca, Varisto Erik, Pedranzini Enrico ( Paruscio Filippo 62°), Della Cristina Fabrizio, Azzalini Jacopo.

Marcatori: 1° Del Dosso Cristofer trasformata Grillotti, 10° Schenatti Marco trasformata Grillotti, 20° Grillotti trasformata Grillotti, 26° Della Cristina Corrado trasformata Grillotti, 33° Moretti trasformata Grillotti, 40° Grillotti trasformata Grillotti, 47° meta Rovato trasformata, 52° Della Cristina Fabrizio trasformata Grillotti, 27° meta Rovato non trasformata, 40° Moretti trasformata Grillotti.

Risultati: Cus Torino-Alghero 42-14 (5-0), Cogoleto-Cus Milano 12-44 (0-5), Sondrio-Rovato 56-14 (5-0), Piacenza-Biella 13-19 (1-4), Monferrato-VII Torinese 10-13 (1-4) Capoterra-Lecco: rinviata al 30/11/2016.

Classifica: Biella 19, Cus Milano 17, Cus Torino 16, VII Torino 16, Alghero 15, Piacenza 15, Monferrato 11, Sondrio 10, Cogoleto 7, Rovato 6, Capoterra 5, Lecco 4.

(Pietro Ciapponi)

Leggi tutto...

16/17 G.03 Sondrio-Lecco

Luca Schenatti e Simone Sole - Foto: Alessandra Magini.
Luca Schenatti e Simone Sole - Foto: A. Magini.

 

Dopo un inizio stagione travagliato, due sconfitte nelle prime due partite, la Sertori si è sbloccata nel sentitissimo derby contro il Lecco, ulteriore gratificazione per i ragazzi sondriesi è stato anche il fatto che la compagnie del capoluogo non batteva i cugini lariani da ben 7 partite. Il Sondrio è riuscito ad imporre, a sprazzi, il suo piano di gioco; senza abbattersi quando al 7° minuto il Lecco è riuscito ad andare a marcare. La reazione, in termini di punti, è arrivata al 18° quando Grillotti ha schiacciato la palla in meta, dopo una lunga corsa frutto di un intercetto. Dopo aver ancora allungato, con un piazzato di Grillotti, la Sertori si è però fatta agganciare sullo scadere dai cugini, che sono riusciti ad andare in meta con un’azione sulla trequarti.

Con la ripesa del gioco i ragazzi di Sondrio hanno di nuovo allungato con due calci piazzati di Grillotti, rispettivamente al 42° al 47° minuto di gioco. La risposta del Lecco è arrivata al 10° con un’ altra meta lecchese, la Sertori ha però reagito dopo tre minuti con l’ennesimo piazzato di Grillotti , con la meta di Moretti, trasformata sempre da Grillotti, al 57° e ancora con un piazzato di Grillotti al 23°. L’allungo finale della Sertori è arrivato al 73° con un ulteriore calcio piazzato, a tempo scaduto Lecco è arrivato ancora in meta, senza però mettere in discussione il risultato finale.

Coach Grillotti ha dichiarato che il nuovo piano di gioco sta iniziando a dare i suoi frutti, mentre Andrew Fraser, allenatore/giocatore scozzese a Sondrio da questa stagione, ha aggiunto che la Sertori ha ancora un ampio margine di miglioramento ed il risultato di oggi è derivato dal duro lavoro che i sondriesi stanno facendo in allenamento. 

Formazione: Grillotti Giovanni, Del Dosso Cristofer, Gobbi Frattini Mattia, Schenatti Marco, Rotella Mauro, Robb Andrew Fraser, Schenatti Luca, Moretti Francesco, Sole Simone, Silvestri Luca, Rossi Daniele (55° Varisto Erik), Rastelli Luca (63° Ciapponi Pietro), Pedranzini Enrico (73° Paruscio Filippo), Della Cristina Fabrizio, Azzalini Jacopo. A Disposizione: Di Clemente Francesco, Colli Dimitri, De Simone Fabio, Amonini Paolo.

Marcatori: 7° meta Lecco, 18° meta Grillotti trasformata Grillotti, 30° CP Grillotti, 40° meta Lecco non trasformata, 2° CP Grillotti, 7° CP Grillotti, 10° meta Lecco non trasformata, 13° CP Grillotti, 17° meta Moretti trasformata Grillotti, 23° CP Grillotti, 27° meta Lecco trasformata, 33° CP Grillotti, 40+ meta Lecco non trasformata. Risultato finale 32-29, risultato parziale 10-10

Risultati: Cus Milano-Biella 20-13 (4-1), Cus Torino-Settimo 23-16 (4-1), Capoterra-Monferrato 23-15 (4-0), Sondrio-Lecco 32-29 (4-2), Piacenza-Rovato 35-35 (3-3), Cogoleto-Alghero 27-35 (2-5).

Classifica: Piacenza 12, Biella 10, Cus Torino 10, Alghero 10, Cus Milano 8, Settimo 7, Cogoleto 6, Capoterra 5, Monferrato 5, Sondrio 5, Rovato 4, Lecco 2.

(Pietro Ciapponi)

Gallery

Leggi tutto...

16/17 G.02 Biella-Sondrio

Sondrio-Biella 2015 - Foto: A. Magini.
Sondrio-Biella 2015 - Foto: A. Magini.

 

Continua la striscia negativa della Sertori. I ragazzi sondriesi sul campo di Biella hanno ancora faticato ad interpretare al meglio il nuovo piano di gioco. A fermare la franchigia valtellinese è stato un ottimo Biella, squadra ricca di giocatori professionisti, che ha saputo resistere ai pochi assalti sondriesi e dilagando nel finale. 

Sebbene nel primo tempo l’equilibrio tra le due squadre si sia mantenuto fino al 38° minuto di gioco, quando Biella ha allungato con una meta trasformata dopo il calcio piazzato del 5° minuto, la squadra del capoluogo valtellinese non è mai entrata in partita al meglio delle sue possibilità. Con la ripresa del secondo tempo la Sertori non ha saputo tenere testa ai piemontesi che, entrati in campo per chiudere la partita, sono riusciti ad oltrepassare la linea di meta al 47°. A questo punto la prima squadra sondriese è riuscita ad accorciare le distanze con due calci piazzati di Grillotti, al 53° e al 63°, portandosi sul parziale di 15 a 6.

Le forze fresche della Sertori entrate dalla panchina non sono riuscite a svoltare la partita, ed i biellesi sono quindi riusciti a dilagare nel finale con tre mete, al 70°, al 75° e al 80° mettendo così fine alla partita.

Dal punto di vista tecnico il Sondrio non è riuscito ad imbrigliare la mischia biellese, che per tutta la partita ha dato filo da torcere al pacchetto sondriese. Anche le touche non hanno entusiasmato ed in varie occasioni sono state rubate dagli avversari. Sulla tre quarti, come nella scorsa partita, sono arrivati pochi palloni, ed in questi casi gli schemi dei valtellinesi hanno dovuto fare i conti con la forte difesa dei piemontesi.

La franchigia sondriese è quindi richiamata al riscatto la settimana prossima per il derby contro il Rugby Lecco, che per ora si posiziona primo a pari merito con gli avversari di questa giornata.

Formazione: Grillotti Giovanni, Del Dosso Cristofer (50 Colli Dimitri), Gobbi Frattini Mattia, Robb Andrew Fraser, Rotella Mauro, Schenatti Luca, Schenatti Marco, Moretti Francesco, Sole Simone, Silvestri Tommaso, Varisto Erik (55 Rastelli Luca), De Simone Fabio (62 Ciapponi Pietro), Pedranzini Enrico (62 Paruscio Filippo), Della Cristina Fabrizio, Azzalini Jacopo (72 Amonini Paolo). A disposizione: Magri Sergio, Di Clemente Francesco.

Marcatori: 5 CP Biella, 38 meta Biella trasformata, 47 meta Biella non trasformata, 53 CP Grillotti, 63 CP Grillotti, 70 CP Biella, 75 meta Biella Trasformata, 80 meta Biella trasformata. Fine primo tempo. 10-0. Risultato finale 30-6.

Risultati: VII Torinese-Cus Milano 34-11 (5-0), Rovato-Cus Torino 14-41 (0-5), Alghero-Capoterra 22-20 (4-1), Biella-Sondrio 30-6 (5-0), Monferrato-Piacenza 23-24 (1-5), Lecco-Cogoleto 38-7 (5-0).

Classifica: Biella 9, Lecco 9, Piacenza 9, Cus Torino 6, VII Torinese 6, Capoterra 6, Monferrato 5, Alghero 5, Cus Milano 4, Sondrio 1, Rovato 1, Cogoleto 0.

Pietro Ciapponi

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS
Prec Succ

18/19 G.06 Novara-Sondrio

Meta di Marco Schenatti. Foto: A. Magini.   Torna alla vittoria la Sertori, e per di più lo fa in trasferta, contro un ostico Novara ancora a secco di vittorie in stagione. Nonostante un parzial...

19-11-2018

Leggi tutto

18/19 G.05 A&U Milano-Sond…

Meta di Andrea Colombini. Foto A. Magini.   Non si ferma la striscia negativa della Sertori che contro l’Amatori&Union Milano non riesce a spezzare il tabù dei risultati negativi lontano da ...

12-11-2018

Leggi tutto

18/19 G.04 Sondrio-Lumezzane

Formazione 2018/19 - Foto: A. Magini.   La Sertori scivola, senza sfigurare, in casa contro un ottimo Lumezzane che si conferma essere una vera e propria corazzata. Nonostante il risultato si le...

05-11-2018

Leggi tutto

Trofeo Carla Corlatti

Minirugby Under 6 - Foto: Baiardo.   Domenica si è svolto il 14° Trofeo di Minirugby alla Memoria di Carla Corlatti. Moglie di Franco Baldini, storica figura che ha contribuito alla nascita e ...

30-10-2018

Leggi tutto

18/19 G.03 Capoterra-Sondrio

Capoterra-Sondrio del Maggio 2018. Foto: A. Magini.   Troppo Capoterra per la Sertori che in Sardegna rimedia una sonora sconfitta per 61 a 17. Nonostante si sapesse fin da subito che quello sar...

29-10-2018

Leggi tutto

18/19 G.02 Sondrio-Bergamo

Schenatti M. e Mantelli - Foto: A. Magini.   Alla prima stagionale al Cerri-Mari la Sertori non delude, e batte il Bergamo - battagliero fino alla fine - di misura con l’incontro che si chiude...

22-10-2018

Leggi tutto

Giovanili - 21 Ottobre 2018

Immagine di Repertorio   U18 | FTGI Ticinensis-Caredent Sondrio Rugby 70-14 Oggi sul campo di Pavia la Caredent Sondrio Rugby U18 è uscita sconfitta con il punteggio finale di 70-14. La squadra...

22-10-2018

Leggi tutto

18/19 G.01 Monferrato-Sondrio

Volontè e Sole in azione sul campo di Asti - Foto: A. Magini.   Comincia male il cammino della Sertori che alla prima giornata viene travolta da un convincente Monferrato per 53 a 13. La partita...

15-10-2018

Leggi tutto

Giovanili - 14 Ottobre 2018

Under 18 2017/18   U18 | Caredent Sondrio Rugby–Junior Rugby Brescia 14-41 Sconfitta con il punteggio finale di 14-41 per la Caredent Sondrio Rugby U18, oggi, nella seconda gara di campionato g...

15-10-2018

Leggi tutto

Test Match

L. Schenatti - Foto: A. Magini.   Prima amichevole estiva per la Sertori che al Cerri-Mari ha sfidato il Parabiago, ex-rivale dei valtellinesi in serie B e da ormai tre anni passata alla A. Nono...

04-09-2018

Leggi tutto

Inizio delle Attività

Nel pomeriggio di ieri la F.I.R. ha pubblicato il calendario 2018/19 degli incontri di serie B, al quale sono iscritte 48 squadre suddivise in 4 gironi da 12 squadre. La formula prevede la promozione ...

14-08-2018

Leggi tutto

Prime Novità di Campionato

Stagione 2017/18. Foto: A. Magini. Il calendario ufficiale per la stagione 2018/2019 ancora tarda ad arrivare ma alcune novità rispetto alla passata stagione sono ormai emerse. Su tutte le nuove ...

24-07-2018

Leggi tutto

17/18 G.22 Sondrio-Piacenza

I ragazzi del Sondrio a fine partita. Foto: A. Magini.   Nell’ultima giornata di campionato la Sertori batte tra le mura amiche l’ostico rugby Piacenza, che si conferma comunque come un avversar...

15-05-2018

Leggi tutto

17/18 G.21 Capoterra-Sondrio

Alberti, Zampelli e Mazza. Foto: A. Magini.   Ultima trasferta stagionale per la Sertori in terra di Sardegna contro il forte Capoterra. La partita si impronta sin da subito sui binari giusti pe...

07-05-2018

Leggi tutto

17/18 G.20 Sondrio-Bergamo

Meta di Giacobbi. Foto: A.Magini.   Anche nel girone di ritorno il Bergamo si dimostra una bestia nera per la Sertori, nonostante in questo caso non sia arrivata una sconfitta, ma un poco usale ...

30-04-2018

Leggi tutto

Femminile, Giovanili e Minirug…

Torneo di Milano Minirugby - Foto: N. Chagay.   U16 Femminile Penultima trasferta stagionale per le ragazze AlpiYò che affrontano il torneo di Cinisello Balsamo con ben 9 ragazze. Da segnalare ...

25-04-2018

Leggi tutto

17/18 G.19 Cus Milano-Sondrio

M. Schenatti all'ingresso con il futuro del Sondrio Rugby.   Alla Sertori non riesce l’impresa sul campo sempre difficile del Cus Milano, capolista e con ambizioni di salto di categoria, ma le q...

23-04-2018

Leggi tutto

17/18 G.18 Lecco-Sondrio

Meta di M. Schenatti. Foto: A. Magini.   Partita senza storia quella vista ieri al “Bione” di Lecco, con i padroni di casa che tengono in mano il pallino del gioco per la stragrande maggioranza ...

16-04-2018

Leggi tutto

Giovanili - 8 Aprile 2018

  Under 18 a Sorico.    Under 16  Creval Sondrio-Rugby Seregno (31-7) Bel riscatto dei nostri ragazzi dopo la brutta partita della scorsa settimana a Monza. L’incontro iniziato da subito con u...

11-04-2018

Leggi tutto

17/18 G.17 Sondrio-Lumezzane

Giacobbi e L. Schenatti. Foto: A. Magini. Nonostante la non scintillante prestazione la Sertori riesce a conquistare l’obbiettivo di giornata portando a casa 4 punti preziosi in chiave di classif...

09-04-2018

Leggi tutto

CareDent, Nuova Partership

Siamo lieti di annunciare che Caredent entra a pieno titolo tra gli sponsor del Rugby Sondrio. Sarà infatti il nuovo main Sponsor della squadra Under 18, team di ottimo livello ed in grande crescita...

05-04-2018

Leggi tutto

17/18 G.16 Amatori&Union M…

Sole e compagni. Foto: A. Magini.   Ennesima brutta partita per la Sertori che non riesce più a vincere, e che al Crespi di Milano, viene sconfitta per 14 a 13 in un match tutt’altro che brillan...

26-03-2018

Leggi tutto

17/18 G.15 Sondrio-Biella

  Colombini - Foto: A. Magini.   Una buona Sertori viene sconfitta tra le mura amiche da un ottimo Biella che mostra a pieno il suo valore, giustificando la non celata ambizione al salto di cat...

19-03-2018

Leggi tutto

Femminile e Giovanili - 11 Mar…

Femminile AlpiYò - Segrate.   Femminile AlpiYó Sondrio - Torneo di Segrate Pessima domenica per le ragazze AlpiYó; a Segrate va in scena la peggiore delle prestazioni delle nostre ragazze. Le c...

15-03-2018

Leggi tutto

17/18 G.14 Monferrato-Sondrio

Andata Sondrio-Monferrato. Foto A. Magini.   Sul difficile campo di Asti la Sertori non sfigura contro il Monferrato, che non riuscendo ad ottenere il bonus offensivo perde la testa del girone. ...

12-03-2018

Leggi tutto

Giovanili - 18 Febbraio 2018

Foto di Repertorio   Under 18 - Bar Smile Sondrio – FTGI Ticinesis (24-7) Oggi sul terreno di casa si è assistito a una gara combattuta tra le due squadre in cima alla classifica del girone: al...

21-02-2018

Leggi tutto

17/18 G.13 Sondrio-Novara

Meta di C. Del Dosso. Foto: A. Magini.   Dopo una serie di brutti risultati la Sertori torna alla vittoria in una partita non facile contro Novara. I cinque punti di oggi hanno concesso ai valte...

19-02-2018

Leggi tutto

Mask Party

  Con l’ultimazione della Casa del Rugby, finalmente possiamo riproporre una classicissima: la festa di carnevale del Sondrio Rugby. Ritrovo al bar Smileino, trasferimento in navetta alla Casa del...

06-02-2018

Leggi tutto

Giovanili, Femminile e Serie C…

Serie C - Foto: A. Magini.   Under 18 - Bar Smile Sondrio-Gattico (17-37) Qualche difficoltà iniziale, oggi, per i ragazzi del Sondrio nella trasferta piemontese. La vittoria alla fine è arriva...

31-01-2018

Leggi tutto

17/18 G.12 Alghero-Sondrio

Incontro d'andata Sondrio-Alghero. Foto: A. Magini.   Partita a due facce quella vista Sabato sul campo di Alghero. Dopo un primo tempo arrendevole che ha consentito ai padroni di casa di chiude...

29-01-2018

Leggi tutto

17/18 G.11 Piacenza-Sondrio

Sondrio-Piacenza 2017 - Foto: A. Magini.   Nell’ultima uscita del girone d’andata i valtellinesi sono stati battuti da Piacenza, dimostratasi una squadra più preparata e concreta degli ospiti. C...

22-01-2018

Leggi tutto

17/18 G.10 Sondrio-Capoterra

Silvestri, Zampelli e Schenatti. Foto: A. Magini.   Non inizia bene il 2018 della Sertori, che viene sconfitta in casa dal Capoterra. La squadra sarda si è dimostrata più preparata dei valtellin...

15-01-2018

Leggi tutto

17/18 G.09 Bergamo-Sondrio

Marco Schenatti. Foto: A. Magini.   Pessima prestazione per la Sertori, che sul campo di Bergamo si merita pienamente la sconfitta contro il fanalino di coda del girone. I valtellinesi hanno mes...

18-12-2017

Leggi tutto

17/18 G.08 Sondrio-Cus Milano

Rientro di Fabrizio Della Cristina. Foto: A.Magini.   La neve non porta fortuna alla Sertori, che scivola in casa contro il Cus Milano, che si dimostra una formazione di livello in grado di comp...

11-12-2017

Leggi tutto

Giovanili - 3 Dicembre 2017

    Under 8 - Torneo di Lainate Domenica di trasferta oggi per il minirugby, nonostante il gelo i piccoli aquilotti non si fermano. Sarà l’ultima trasferta prima delle vacanze di Natale. Under 8 se...

06-12-2017

Leggi tutto

17/18 G.07 Sondrio-Lecco

Sole, Varisto e Volontè. Foto: A. Magini.   Tra le mura ghiacciate del Ceri Mari si è giocata ieri una delle partite più sentite del campionato, i valtellinesi sono andati a scontrarsi con i cug...

04-12-2017

Leggi tutto

Giovanili - 19 Novembre 2017

Under 10 a Lecco   Under 18 - Iride Cologno-Bar Smile Sondrio (7-38) Altra vittoria in trasferta per i nostri ragazzi U18 a Cologno Monzese. Gli avversari si sono dimostrati una formazione osti...

22-11-2017

Leggi tutto

Giovanili - 5 Novembre 2017

    Under 18 - Bar Smile Sondrio – Como (69-0) Convincente prestazione sul terreno di casa da parte dei nostri ragazzi U18, che ha fruttato una vittoria netta con il punteggio finale di 69-0. Gli a...

09-11-2017

Leggi tutto

17/18 G.06 Lumezzane-Sondrio

  Istanti dopo la meta di Sole - Foto: A. Magini.   Trasferta amara per la Sertori, che alla terza uscita stagionale non riesce a trovare ancora la tanto sperata prima vittoria lontano dalle mu...

06-11-2017

Leggi tutto

Giovanili e Minirugby - 29 Ott…

  Under 8 - Foto: N. Chagay   Under 18 Ticinensis-Bar Smile Sondrio (20-22) Prima partita in trasferta dei nostri ragazzi U18 a Rozzano contro la franchigia della Ticinensis e terza vittoria c...

31-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.05 Sondrio-A&U Mil…

Simone Sole - Foto: A. Magini.   Tra le mura amiche una non brillantissima Sertori supera l’Amatori&Union Milano per 26 a 14, nonostante i 5 punti i classifica resta comunque un buon margine...

30-10-2017

Leggi tutto

Giovanili e Minirugby - 22 Ott…

U8 - Foto: N. Chagay.   Under 18 - Bar Smile Sondrio-San Donato (47-5) Seconda partita di campionato al Cerri Mari per i ragazzi dell’U18 contro il San Donato e seconda vittoria, che porta altr...

25-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.04 Biella-Sondrio

Sondrio-Biella 2016/17 - Foto: A. Magini.   Partita senza storia quella vista ieri a Biella. La Sertori, fortemente limitata da una lunga serie di infortuni ed indisponibilità personali, ha dovu...

23-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.03 Sondrio-Monferrato

Meta di Vittorio Marazzi. Foto: A. Magini.   E’ una Sertori stellare quella vista ieri al Cerri-Mari contro la capolista Monferrato. I padroni di casa hanno giocato una partita ad altissimo live...

16-10-2017

Leggi tutto

Giovanili e Minirugby

Minirugby - Foto: N. Chagay.   Under 16 – Triangolare Rovato-Sondrio-Raptors Sondrio-Raptors 17-24 | Sondrio-Rovato 5-29 La prima partita del torneo è stata giocata alla pari dai ragazzi della ...

10-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.02 Novara-Sondrio

Meta di Tommaso Silvestri - Foto: A. Magini.   Giornata agrodolce quella della Sertori, che alla fine di una gara molto combattuta vede sfumare la prima vittoria stagionale negli ultimi minuti d...

09-10-2017

Leggi tutto

17/18 G.01 Sondrio-Alghero

Marazzi, Della Cristina e Silvestri. Foto: A. Magini.   E’ partita male la stagione della Sertori, nonostante i sondriesi siano riusciti a mettere in campo un buon rugby (e soprattutto tanto cuo...

02-10-2017

Leggi tutto

Weekend Inaugurale

Sullo sfondo la nuova Club House - Foto: A.Magini.   Finalmente anche il Sondrio Rugby avrà una Club House tutta sua! In occasione della ripresa del campionato nazionale di serie B, con l'incont...

21-09-2017

Leggi tutto

Amichevole Sondrio-Sesto S.Gio…

Prima meta dell'argentino Mantelli con la maglia del Sondrio - Foto: A. Magini.   Prima amichevole di precampionato per la Sertori, i ragazzi guidati dalla coppia Gorla Enache hanno superato age...

11-09-2017

Leggi tutto

Inizio Attività

Stagione 2016/17 - Marco Schenatti. Foto: A.Magini. Prenderanno il via Martedì 22 Agosto alle ore 20 gli allenamenti della Sertori in vista della nuova stagione di serie B. Il primo incontro stag...

21-08-2017

Leggi tutto

Torneo Seven

  Regola 1 - Iscrizione La preiscrizione al torneo dovrà pervenire entro le ore 12 del 16 giugno e dovrà essere formalizzata entro l’inizio del torneo tramite pagamento della quota di 150 €. ...

05-06-2017

Leggi tutto

16/17 G.22 Cus Torino-Sondrio

Il tecnico Bogdan Enache con i suoi ragazzi - Foto: A.Magini.   Bella vittoria della Sertori sul campo della capolista CUS Torino, che sebbene abbia risparmiato qualche giocatore in vista dei pl...

08-05-2017

Leggi tutto

16/17 G.21 Sondrio-Cus Milano

Erico Pedranzini. Sullo sfondo F. Della Cristina, Rastelli, Moretti, Volontè e M.Schenatti. Foto: A.Magini.   Partita assai combattuta quella vista sul Campo Cerri Mari questa domenica. La Serto...

02-05-2017

Leggi tutto

16/17 G.20 Sondrio-VII Torino

Moretti, Paruscio e Pedranzini. Foto: A.Magini.   Una ottima Sertori perde di misura contro il VII Torino, ora qualificato ai playoff per la serie A. La partita si è messa subito sui binari gius...

24-04-2017

Leggi tutto

16/17 G.19 Capoterra-Sondrio

Meta di Enrico Pedranzini. Foto: A. Magini.   Sconfitta per la Sertori in terra sarda contro il Capoterra. La spedizione dei ragazzi valtellinesi non ha portato i risultati sperati, e in Valtell...

10-04-2017

Leggi tutto

16/17 G.18 Sondrio–Piacenza

Varisto e Sole. Foto A. Magini.   La Sertori torna a vincere tra le mura amiche, e lo fa gestendo al meglio una partita sulla carta non facile. Gli avversari, arrivati in Valtellina per ottenere...

03-04-2017

Leggi tutto

16/17 G.17 Cogoleto-Sondrio

All'andata - Schenatti L., Moretti e Rossi - Foto: A. Magini.   Grande prova di orgoglio della Sertori che vince in rimonta a Cogoleto una partita cruciale in chiave salvezza. I ragazzi valtelli...

27-03-2017

Leggi tutto

16/17 G.16 Rovato-Sondrio

Erik Varisto - Foto: A. Magini.   Una Sertori non smagliante riesce comunque a vincere lo scontro diretto contro il Rovato, partita fondamentale in chiave salvezza. La partita inizia subito con ...

20-03-2017

Leggi tutto

16/17 G.15 Sondrio-Alghero

C. Della Cristina e M. Schenatti - Foto: A. Magini.   Si complica ulteriormente il cammino della Sertori, i ragazzi del capoluogo valtellinese stanno faticando anche tra le mura amiche, e la sco...

06-03-2017

Leggi tutto

16/17 G.13 Sondrio-Biella (rec…

Corrado Della Cristina - Foto: A. Magini.   E’ una Sertori a due facce quella vista sul campo Cerri Mari nel recupero casalingo contro il Biella. Una squadra arrendevole e svogliata è quella vis...

27-02-2017

Leggi tutto

16/17 G.14 Lecco-Sondrio

Sole, Amonini e Moretti - Foto: A.Magini.   Ennesima trasferta amara per la Sertori, al campo del Bione il quindici sondriese trova infatti l’ennesima sconfitta esterna. I valtellinesi dopo un a...

20-02-2017

Leggi tutto

Femminile/Giovanili - 29 Genna…

  Under 16 femminile - PIZ Sondrio - Torneo di Brescia Dopo lo stop obbligato causa meteo del torneo di Monza del 15/01, le ragazze Under 16, targate PIZ, aprono il 2017 con un inedito terzo posto...

01-02-2017

Leggi tutto

Rugby Livigno - 29 Gennaio 201…

  College Brescia RFC vs Rugby Livigno 41-0   La partita non è stata certo bella, con molti errori da una parte e dall’altra. Eppure dopo il primo tempo, grazie alla mischia, il Rugby Livigno era...

31-01-2017

Leggi tutto

Comunicazione

Sondrio-Biella 2015   L'incontro Sondrio-Biella, previsto per oggi 29 gennaio, è stato rinviato per l'impraticabilità del campo. Vi aggiorneremo sul recupero. ...

29-01-2017

Leggi tutto
ACS-600.png